Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 21
domenica 22 maggio 2022, ore
IN EVIDENZA
GIANNI DI MARZIO - Rosario Pastore: "Era una persona di grande intelligenza e sensibilità, ci mancherà la sua competenza assoluta"
22.01.2022 13:49 di Napoli Magazine

Il giornalista Rosario Pastore esprime il suo cordoglio per la morte di Gianni Di Marzio: "Una sera di tanti anni fa. Quando ero ancora a Milano, nella redazione sportiva de "La Notte". Ero stato mandato a Napoli per la gara contro l'Inter, la squadra che il direttore Nino Nutrizio mi aveva incaricato di seguire particolarmente, insieme col Milan e, più raramente, la Juventus. Nella pattuglia degli inviati del Nord c'era anche un autentico Maestro come Angelo Rovelli, per la Gazzetta. Sia io sia Angelo ricevemmo un invito inaspettato, una cena a casa Di Marzio, mel suo appartamento del Vomero. Fu una serata piacevolissima, allietata anche dalle giravolte nella sala da pranzo di un vivace bimbetto, Gianluca, figlio dell'allenatore del Napoli. Formazione affidata da Corrado Ferlaino proprio ad un giovane Gianni, che si era fatto notare come apprezzabilissimo tecnico appena ventunenne. Quella sera nacque una bella amicizia, che è durata fino alla momento della mia pensione. Era una persona di grande intelligenza e sensibilità, Di Marzio. Oltre ad avere un intuito particolare nel riconoscere i talenti, anche quando si trattava di ragazzi ai primissimi passi nel mondo del calcio. Era stato lui a segnalare l'adolescente Diego Maradona ai club europei, un punto a suo favore di cui si è giustamente vantato per tutta la vita. Una vita che si è appena interrotta. Non potremo più seguirlo nei sempre puntuali giudizi tecnici, ci mancherà la sua competenza assoluta. Un lutto, un grave lutto per il nostro mondo. E specialmente per quel bimbetto che è oggi giornalista e il più apprezzato esperto nella misteriosa terra del calciomercato. Un abbraccio a Gianluca e un saluto al suo grande papà".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>