Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 13
sabato 28 marzo 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
IN EVIDENZA
HYSAJ - L'agente: "Elseid sarà in campo tra massimo sette giorni, Ancelotti lo aveva distrutto togliendogli fiducia, spero che i napoletani apprezzino la sua professionalità"
17.02.2020 15:26 di Napoli Magazine

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Mario Giuffredi, procuratore di Hisay, Di Lorenzo e Mario Rui: "Hysaj è disponibile con il Brescia? La Gazzetta dello Sport ha scritto 'Interessamento del legamento crociato'. Invece il ragazzo sarà in campo tra massimo 7 giorni e non si esclude che possa essere disponibile già col Brescia. I napoletani penso debbano riconoscere la serietà, la bontà, la professionalità e la capacità del ragazzo e del calciatore. Ancelotti aveva distrutto il ragazzo dal punto di vista dell’autostima, gli aveva tolto certezze. Ancelotti a Napoli non ha fatto bene, altrimenti non sarebbe stato esonerato. Preferisco non parlare dei rapporti tra l’allenatore ed i calciatori. Ma tanti giocatori sono stati annientati da Ancelotti e rivalutati da Gattuso. Gattuso è un allenatore bravo, fa un calcio diverso. Secondo me è venuto a Napoli in una situazione catastrofica, ma ha fatto un lavoro più che eccellente. Juric invece deve essere ancora sperimentato in una piazza difficile, non sai mai che cosa può venire fuori. Parisi è un grandissimo prospetto, assomiglia molto a Mario Rui. Le potenzialità per ripercorrere la storia di Mario Rui ci sono. Ho preso lui che gioca in Serie C perché credo che possa arrivare in alto. Parisi deve fare un percorso: magari anche due anni di Serie B e poi magari essere pronto per la Serie A. È un 2000 e ha tutto il tempo. Gattuso ha fatto innamorare i ragazzi. I giocatori hanno visto in Gattuso un uomo leale che è con la squadra. Se c’è da bacchettarli o dar loro merito lo fa. I giocatori sanno che è un uomo leale e si fanno trascinare da Gattuso. Ancelotti ha allenato sempre squadre di grandissimi campioni dove doveva essere un semplice gestore più che un allenatore. Al Napoli devi fare l’allenatore e magari lui non era adeguato per questo. Che Brescia troverà il Napoli? Può essere una squadra un po’ depressa, ma il presidente Cellino è bravo a rimettere energie alla squadra perché ha grande esperienza e vive la squadra tutti i giorni, riesce ad invogliare i calciatori. Il Napoli troverà sicuramente un Brescia agguerrito. Se porterò un terzino che è già pronto al Napoli? Non ve lo dico. E’ di una squadra con le strisce? Siete fuori strada".

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>