Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 21
mercoledì 22 maggio 2019, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN EVIDENZA
IL CASO - Bufera Var a Ferrara, Semplici: "Cosa mai vista", il presidente della Spal: "Chiesa poco serio, si inventa rigori", Antognoni: "Inaccettabili le accuse a Federico"
17.02.2019 17:07 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

"Non era mai successo un intervento del Var 5' dopo il gol, ma questo è il regolamento. Qualcuno dirà se è stato giusto quello che è successo. Noi avevamo disputato una buona partita contro la Fiorentina, che è più forte, ma perdere così fa male". Queste le parole dell'allenatore della Spal Leonardo Semplici in merito all'episodio che allo stadio Mazza ha visto annullare il vantaggio dei padroni di casa siglato da Valoti con la concomitante assegnazione alla Fiorentina del rigore che di fatto ha portato il risultato dal 2-1 dei padroni di casa all'1-2 per gli ospiti. "Quello che è successo ha innervosito i ragazzi, ma non è facile mantenere la calma in quella situazione" ha poi aggiunto Semplici. Parole tutto sommato concilianti quelle di Semplici, molto diverse da quelle pronunciate da Walter Mattioli, presidente della Spal, che nel post-partita ha sfoggiato toni durissimi: "Queste cose sono inaccettabili, va bene il Var ma fatto a questa maniera è una roba incredibile. La nostra società non può essere trattata così. Noi non protestiamo mai ma dopo certi episodi ti senti che ti abbiano rubato sotto gli occhi. Oggi comunque sconfitta immeritata. Ho guardato l'episodio attentamente, se devi fermare un azione da gol per un fallo del genere mi scappa da ridere. Chiesa possiede la dote di inventare falli di rigore, è una persona poco seria. Non era un netto fallo di rigore. I viola ci hanno messo in difficoltà fin da subito, ma oggi non meritavamo questo trattamento". Un'accusa pesantissima che mette nel mirino ancora una volta Federico Chiesa. Parole che hanno determinato la pronta replica della società viola per bocca di Giancarlo Antognoni: "Non accettiamo critiche nei confronti di un ragazzo di 22 anni che è quasi imprendibile, come è successo oggi. Poi la dinamica del VAR ha determinato l'episodio, ma dobbiamo capirlo e accettarlo. Non è vero che Federico è un tuffatore. Le parole del presidente della Spal sono molto gravi, perché poi ci si crea una etichetta e non è così".

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in