In Evidenza
RAI - Paganini: "Di Lorenzo rischia di partire, il suo agente ha già un accordo con la Juventus"
25.06.2024 11:23 di Napoli Magazine

Paolo Paganini, giornalista Rai, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio durante 'Maracanà':

 

Obiettivo centrocampo in casa Juve, dopo l'arrivo di Douglas Luiz:

"La Juve penso che debba fare cassa, ci sono dei giovani che potrebbero essere sacrificati, bisogna capire la questione Chiesa. Si punterà su Fagioli e servirà un altro centrocampista accanto a lui. Rabiot mi sembra più lontano".

Douglas Luiz e Koopmeiners basterebbero per agganciare l'Inter?

"Certo, se perde Calhanoglu l'Inter perde uno importante. I sentori di un addio non c'erano. Al premio Bearzot ho sentito Marotta e Inzaghi e Calhanoglu rimaneva il giocatore perno della squadra del prossimo anno. Calhanoglu ha già l'accordo con il Bayern e ha messo davanti al fatto compiuto l'Inter, come Kvaratskhelia a Napoli con l'accordo col PSG. Lo convincerà Conte? La voglia è di vendere Osimhen, che oggi dopo aver rinnovato e dopo la sparata contro il ct della Nigeria non ha più quel tipo di mercato. A oggi il mercato vero ce l'ha Kvara e non Osimhen".

Di Lorenzo che farà?

"Il procuratore è stato chiaro, molto probabilmente ha già l'accordo con un'altra società, che è la Juventus. Rischia di partire e vorrei capire che ne pensa Conte. Perché anche lui avrà dato una lista della spesa".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
RAI - Paganini: "Di Lorenzo rischia di partire, il suo agente ha già un accordo con la Juventus"

di Napoli Magazine

25/06/2024 - 11:23

Paolo Paganini, giornalista Rai, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio durante 'Maracanà':

 

Obiettivo centrocampo in casa Juve, dopo l'arrivo di Douglas Luiz:

"La Juve penso che debba fare cassa, ci sono dei giovani che potrebbero essere sacrificati, bisogna capire la questione Chiesa. Si punterà su Fagioli e servirà un altro centrocampista accanto a lui. Rabiot mi sembra più lontano".

Douglas Luiz e Koopmeiners basterebbero per agganciare l'Inter?

"Certo, se perde Calhanoglu l'Inter perde uno importante. I sentori di un addio non c'erano. Al premio Bearzot ho sentito Marotta e Inzaghi e Calhanoglu rimaneva il giocatore perno della squadra del prossimo anno. Calhanoglu ha già l'accordo con il Bayern e ha messo davanti al fatto compiuto l'Inter, come Kvaratskhelia a Napoli con l'accordo col PSG. Lo convincerà Conte? La voglia è di vendere Osimhen, che oggi dopo aver rinnovato e dopo la sparata contro il ct della Nigeria non ha più quel tipo di mercato. A oggi il mercato vero ce l'ha Kvara e non Osimhen".

Di Lorenzo che farà?

"Il procuratore è stato chiaro, molto probabilmente ha già l'accordo con un'altra società, che è la Juventus. Rischia di partire e vorrei capire che ne pensa Conte. Perché anche lui avrà dato una lista della spesa".