Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 34
sabato 24 agosto 2019, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN EVIDENZA
MILAN - Biglia: "Vorrei tornare contro il Napoli, sarà un doppio test importante"
22.01.2019 22:13 di Napoli Magazine

Lucas Biglia brucia le tappe e vorrebbe tornare in campo già martedì prossimo contro il Napoli, dopo l'operazione al polpaccio di inizio novembre. "Abbiamo accorciato i tempi di recupero - ammette il centrocampista del Milan, a margine della presentazione del 15/o Torneo Amici dei bambini -, stiamo lavorando per tornare prima possibile. Il campo mi sta mancando tanto, io preferisco essere sempre a disposizione e non guardare da fuori. Il rientro? Io vorrei giocare la partita di Coppa Italia, ma i medici dicono che è presto. Speriamo per la Roma". Il quarto posto soddisfa Biglia: "Il quarto posto è il segno che i ragazzi stanno facendo un buon campionato. C'è grande voglia, ma la strada è ancora lunga. Contro il Napoli saranno due bei test, speriamo di fare un buon risultato anche in Coppa Italia, che rimane un obiettivo importante. Gattuso è stato bravissimo a gestire il gruppo, abbiamo tanta qualità e ci sono ragazzi giovani che devono credere in loro stessi. E' il lavoro che ci porta avanti".

 

"Cosa perde il Milan senza Higuain? Si può perdere qualcosa, ma si può anche guadagnare con chi arriva. Di Piatek si parla tanto, ma non so nulla e non posso rispondere. Non c'è ancora nulla di concreto. Posso dire che Piatek è un ragazzo giovane e fortissimo". Lo dice il centrocampista del Milan, Lucas Biglia, a margine della presentazione del 15/o Torneo Amici dei bambini, sull'imminente trasferimento di Krzysztof Piatek dal Genoa al Milan e il conseguente passaggio di Gonzalo Higuain al Chelsea. Biglia ammette di essere rimasto colpito dal nuovo acquisto Paquetà, che ieri a Marassi ha colpito il palo nel proprio esordio in Serie A: "Paquetà è fortissimo, si sta adattando bene al calcio italiano e non è semplice. Però, tutti noi dobbiamo dargli una mano".

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>