Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 22
domenica 31 maggio 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
IN EVIDENZA
MUNDO DEPORTIVO - Messi: "Mi trovo bene a Barcellona, adoro la mia vita normale, la mia routine con mia moglie e i mie tre figli"
19.02.2020 20:43 di Napoli Magazine

Leo Messi rompe il silenzio per Mundo Deportivo in esclusiva. Il capitano del Barcellona, che la prossima settimana raggiungerà, per gli ottavi di Champions League il tempio napoletano di Diego Armando Maradona alla ricerca del suo quinto scettro continentale, parla del suo futuro, tra le molte altre questioni.

 

È importante ricordare che nel suo contratto, valido fino al 2021, esiste una clausola in base alla quale può lasciare il club se lo desidera lasciando una squadra senza che vi sia un importo per il trasferimento in cambio. 

 

Vivi bene a Barcellona, vero? "La verità è si. Molto bene, adoro Barcellona, anche se mi manca molto Rosario. Questa è casa mia, sono stato qui più a lungo che in Argentina. Adoro Barcellona, il posto in cui vivo, Castelldefels, e vivo una vita che mi piace molto".

 

Com'è la vita di Leo Messi in un giorno qualunque? "Molto normale, molto vicina ai miei bambini. Fortunatamente, la professione mi permette di passare molto tempo con loro. Mi permette di allenarmi e andare velocemente a mangiare con Antonela. Sto un po' co i miei fino ad arrivare alla notte, cenare e morire perché con tre figli siamo distrutti. Dormire presto. Martedì e giovedì i bambini hanno il calcio e veniamo alla Città dello Sport per la scuola. Arriviamo alle sette e mezza a casa, abbiamo una vita molto normale che mi piace perché mi piace la routine sia nella mia professione che nella mia vita. Per me è spettacolare e ci adattiamo a questo".

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>