Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 4
martedì 18 gennaio 2022, ore
IN EVIDENZA
POLITANO - L'agente: "Matteo andrà in panchina con il Sassuolo, poi con l'Atalanta si vedrà, a casa si è allenato e sta benissimo"
29.11.2021 14:35 di Napoli Magazine

A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuto Mario Giuffredi, agente di Politano: "Di Lorenzo? È la normalità, perché lo fa da anni. Il calcio è fatto da addetti ai lavori che ci arrivano in ritardo. Lo conoscevo dai tempi della Reggina, quando è ritornato ad Empoli ho iniziato a seguirlo di nuovo. Empoli è una società che sa fare calcio. Mario Rui mi ha emozionato ieri. Con l'Inter è andato così come con la Lazio. Mario Rui è diventato dal punto di vista del palleggio uno dei più forti del campionato. Politano? Andrà in panchina con il Sassuolo, poi con l'Atalanta si vedrà. A casa si è allenato e sta benissimo. Sepe? È fuori rosa a Parma, aspettiamo gennaio. Reputo Sepe un portiere importante, ci sono tante squadre che hanno portieri meno forti di lui. Pulizia nel calcio? Sono stato vittima di un'indagine ancora in corso, se non fossi stato di Napoli non sarebbe neanche partita. Tutto viene preso in considerazione pensando alle cose più cattive, alla camorra e quanto altro perché si parla di Napoli. Non si ripulirà mai il mondo del calcio, stanno andando a fondo su Mario Giuffredi ma non su tutto il mondo del calcio. Ci ho messo la faccia perché non ho nulla da nascondere. I miei comportamenti dal punto di vista professionale sono stati ineccepibili: gli altri la faccia non ce la metteranno mai. Il calcio ha varie situazioni da andare a verificare, mica solo le plusvalenze. Hanno la voglia di farlo? Non lo so. Sono pronto ad andare davanti a qualsiasi magistrato. Abbiamo sposato il progetto di Gianni Maddaloni perché chi come me viene dal nulla sa quanto è difficile fare sport: voglio dimostrare che i benefici avuti dal calcio sono messi a disposizione di bambine e bambini che non hanno nulla. Purtroppo, ogni imprenditore che vuole investire viene visto sempre male in questa città. Il Napoli? La partita di ieri ti fa pensare che possa lottare per lo scudetto. Hanno dato un segnale importantissimo: guardate la catena di sinistra con Insigne e Mario Rui è spettacolare".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>