Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 13
domenica 29 marzo 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
VIDEO - Coronavirus, De Magistris: "I napoletani complessivamente stanno rispettando le regole, continuiamo restando a casa, preoccupa il sistema sanitario che è quasi al collasso, si dovrebbe uniformare tutto a livello nazionale"
26.03.2020 13:43 di Napoli Magazine

Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky TG24: "Il sistema sanitario da circa vent’anni è regionale, tutto è accentrato sulle Regioni, il governo ha proclamato lo stato di emergenza nazionale ma non ha fatto quel passo che poteva essere decisivo di uniformare tutto a livello nazionale". Ora si è al punto del "balletto di responsabilità" e lo Stato "evidentemente non si vuole prendere il carico di quella che è anche una tragedia, e le Regioni si stanno rendendo conto che, dopo aver smantellato in gran parte la sanità pubblica non ce la fanno da sole e si appellano al governo". Intanto, "in mezzo ci sono i cittadini, i medici, i sindaci, i pazienti, i feriti e purtroppo i morti. La nostra città, così come la nostra regione, si è mossa con anticipo, con la chiusura delle scuole e l’igienizzazione degli spazi pubblici. Ad oggi sono 335 i contagiati in città, i napoletani complessivamente stanno rispettando le regole. Continuiamo restando a casa, c’è un po’ di preoccupazione per il sistema sanitario che è quasi al collasso. In Campania abbiamo 350-380 posti di terapia intensiva a fronte di oltre 6 milioni di abitanti nella regione. A noi considerando tutto servirebbero almeno 1500 posti di terapia intensiva, per questo dovremo esser bravi ad avere comportamenti corretti".

 

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>