Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 46
domenica 18 novembre 2018, ore
IN PRIMO PIANO
IL PENSIERO - Napoli, Maksimovic: "Potevamo difendere meglio, ma siamo contenti per la vittoria"
02.11.2018 23:18 di Napoli Magazine

NAPOLI - Nikola Maksimovic, difensore del Napoli, ha parlato in Mixed Zone dopo la vittoria sull'Empoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Siamo contenti per la vittoria, abbiamo fatto tanti gol, potevamo evitare la rete di Caputo in contropiede. In effetti qualche errore di troppo c'e' stato. Era comunque importante vincere e l'abbiamo fatto. Dispiace per le disattenzioni. E' vero che non gioco sempre, ma il mio compito e' di farmi trovare pronto non appena il mister mi chiama in causa. In Champions ci sarà il pubblico delle grandi occasioni. Siamo carichi. E' giusto che abbiamo pensato a questa partita anche se in testa c'è la sfida col Psg. Ci siamo rimasti male dopo il gol all'ultimo minuto che a questo livello non può succedere. Sicuramente è stata una grandissima vittoria. Con Ancelotti stiamo crescendo a tutti livelli, sia in campionato sia in Champions. La cosa più importante è che tutti ci sentiamo importanti, il mister, che credeva molto su di noi, ci dà molta fiducia e noi rispondiamo. Noi ci conosciamo bene sia con Albiol che con Koulibaly. Conosciamo tutti i movimenti e non è un problema se gioco esterno o centrale. L'importante è la fiducia che c'è fra di noi. L'importante è il risultato e il gruppo. Questi 5 gol sono importanti per gli attaccanti ma anche per la squadra, danno fiducia. Se fosse finita 1-0 sarebbe stato comunque un ottimo risultato. Ora testa alla partita di martedì, è importante e può essere determinante. Abbiamo sofferto una decina di minuti nel secondo tempo, è calata l'attenzione e siamo rimasti un po' lunghi, non dobbiamo farlo perché prendiamo puntualmente gol con 1-2 occasioni e questi cali di concentrazione non devono succedere. Cerchiamo di migliorare, anche col Psg abbiamo preso un gol nel finale che può costare tanto. Cerchiamo di migliorare e di crescere partita dopo partita. Difensore centrale o terzino? La differenza è che da centrale sei ultimo uomo e puoi pagare gli errori, mentre se giochi terzino c'è sempre qualcuno che ti copre. Per me cambia poco, so cosa devo fare e non ci sono difficoltà, cerco sempre di dare il massimo. Il mister non ci ha detto nulla, domani parleremo di quei minuti in cui abbiamo sofferto. Dispiace aver subito gol, dopo una partita in cui non abbiamo concesso molto. Siamo arrabbiati per quel calo di 10 minuti, è successo altre volte ma dobbiamo evitarlo. L'Empoli è stato comunque bravo a metterci in difficoltà, nonostante i 5 gol subiti hanno provato sempre a giocare e portano avanti lo stesso sistema da anni. Hanno messo in difficoltà anche la Juve".

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in