Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 46
martedì 12 novembre 2019, ore
IN PRIMO PIANO
MERCATO - James Rodriguez, ora il Real vuole cederlo al Napoli a titolo definitivo, ecco cifre e dettagli
03.07.2019 12:14 di Napoli Magazine Fonte: Salvatore Caiazza per il Roma

James-Napoli, questo matrimonio s’ha da fare. Ma non velocemente. Quando dall’altra parte ci sono i grandi club e calciatori importanti non si può pensare di chiudere l’affare in poco tempo. Aurelio De Laurentiis, però, è uno che sa aspettare il suo momento. Ha capito che il colombiano vuole giocare con Ancelotti e quindi sta cercando di stabilire lui le regole dell’acquisto. Dall’altra parte, però, c’è un certo Real Madrid che ha intenzione di capitalizzare al massimo la cessione del sudamericano. Come? Adesso vendendolo a titolo definitivo. Praticamente i Blancos vorrebbero dal Napoli l’intera cifra del valore del calciatore. Che dovrebbe essere tra i 45 e 50 milioni. Naturalmente il presidente azzurro non ha intenzione di sborsare tutti questi soldi. La sua intenzione è sempre quella di un prestito oneroso (dieci milioni di euro) con diritto di riscatto. La parola obbligo neanche la vuole sentire. Ecco, quindi, che la trattativa si allunga. Si sa, poi, che i contratti del Napoli sono belli lunghi e quindi anche se si dovesse trovare l’intesa comunque servirebbe qualche giorno in più per firmare. La certezza è che alla fine James riabbraccerà il vecchio maestro Ancelotti. Non ci sono altri club sull’attaccante colombiano. Si parlava di Atletico Madrid ma poi gli spagnoli si sono ritirati subito. Il manager Mendes sta provando ad accontentare le due società cercando sempre di tutelare il suo ragazzo. Con il Napoli, infatti, si sta parlando anche dei diritti di immagine. Si sa che DeLa li vuole tutti per lui ma quando dall’estero arriva un campione del genere qualcosa deve cambiare. Attualmente, però, in primo piano c’è l’accordo da trovare con il Real Madrid. Poi c’è tutto il resto.

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>