Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 3
domenica 20 gennaio 2019, ore
IN PRIMO PIANO
MERCATO - Progetto Napoli, continua la politica dei giovani per rimanere sempre al top, Kouame ad un passo
07.01.2019 11:09 di Napoli Magazine Fonte: Salvatore Caiazza per il Roma

Progetto che vince non si cambia. In estate o in inverno, il programma mercato del Napoli è sempre lo stesso. De Laurentiis ha dettato delle linee guida che sono state sposate a pieno da Ancelotti. Ed è per questo che non si fanno follie per calciatori ultratrentenni ma si spendono soldi prendendo giovani che nel giro di qualche anno devono diventare dei campioni valendo il doppio. È sereno l’allenatore azzurro in questo momento della stagione. Avrebbe potuto chiedere qualche pezzo pregiato al suo presidente e sicuramente sarebbe stato accontentato. Ma si fida di questo gruppo che gli ha dato tante soddisfazioni nella prima parte della stagione. Soprattutto in Champions League dove si è usciti dal girone della morte per un gol di scarto. Quando si lessero i nomi di Paris Saint Germain e Liverpool nessuno si aspettava che si potesse essere all’altezza. Ed, invece, con Ancelotti si è stati alla pari se non superiori. Con una calma accademica il tecnico di Reggiolo ha convinto il Napoli di essere una big e di potersela giocare con tutti. Naturalmente con delle variazioni tattiche che sono servite molto. Si va avanti, dunque, per la stessa strada. Ecco, quindi, che in questa settimana che inizia si potrebbe chiudere un affare importante per giugno. Sembra praticamente fatta per l’acquisto del classe ’97 Kouame. Il potente attaccante guineano del Genoa è stato ritenuto adatto per il Napoli del futuro ed è per questo che sono pronti venti milioni da versare nelle casse di Preziosi. Giuntoli ha parlato a lungo con Perinetti e Donatelli e pare che non ci siano problemi per chiudere la trattativa. Sarebbe, come detto, un rinforzo per la prossima estate. Se poi Ancelotti reputasse il calciatore ancora acerbo per certi palcoscenici potrebbe andare in prestito per crescere ancora. La cosa certa è che i soldi non sarebbero buttati. Anzi, sarebbe un tesoretto che potrebbe solo aumentare vista la giovane età del centravanti. I tifosi se lo ricordano bene visto che nella gara di Marassi fu lui a sbloccare inizialmente il risultato. Ancelotti aveva inserito nella sua lista anche Barella del Cagliari. Ma per il centrocampista si è aperta un’asta alla quale il Napoli non vuole partecipare. Anche perché si parte da cinquanta milioni che sembrano un po’ tanti per un ragazzo che poi dovrà dimostrare la sua forza in una big. Il Chelsea di Sarri è in vantaggio su tutte anche se Barella vorrebbe vestire la maglia dell’Inter. Di sicuro De Laurentiis si tira fuori da questi giochi al rialzo che possono solo danneggiare un club che non può spendere troppo e senza certezze di resa. Intanto c’è la fila per Koulibaly ed Allan. Addirittura il Paris Saint Germain sarebbe disposto a sborsare 80 milioni per prendersi il brasiliano subito. Una cifra esorbitante che farebbe traballare qualsiasi progetto tecnico. Ma non quello del Napoli di Ancelotti. Carletto non può fare a meno di una forza come il sudamericano. Poi a giugno si vedrà. Come del resto per Koulibaly. Non mancano i club che mettono sul piatto 120 milioni di euro per prendersi Kalidou. La cessione non è da escludere perché se si fa cassa in questo modo bisogna per forza poi rinunciare a lui. Costruendo naturalmente una grande squadra.

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in