Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 29
venerdì 19 luglio 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
MISTER Z - Tutti pazzi per il VAR, solo amore per una grande invenzione
09.01.2018 17:35 di Napoli Magazine

NAPOLI - Quanto è accaduto domenica scorsa a Cagliari lascia decisamente con l'amaro in bocca e più ancora infastidisce il comportamento di chi - tra commentatori 'soloni' e tifosi poco lucidi - per compensare il chiaro favore ricevuto dalla Juventus ha tirato in ballo la mancata assegnazione del rigore in occasione di Crotone-Napoli sul tocco di braccio di Mertens. Quel che maggiormente stupisce è poi la mancata sospensione di Calvarese perché lascia intendere che, in qualche modo, i responsabili del settore arbitrale ne abbiano condiviso l'assurda scelta di non verificare le immagini relative all'episodio contestato. Ma questa è la realtà del calcio italiano e tutti se ne devono fare una ragione. Non mi piace, tuttavia, e non condivido neppure l'atteggiamento di chi - mi riferisco ai tifosi del Napoli - guarda troppo in casa altrui e lo fa meno nella propria. Che la Juventus disponga di un aiutino, più o meno intenso, in ogni stagione ha un'importanza relativa. Il Napoli è in testa alla classifica praticamente dall'inizio del campionato e la sua supremazia è rimasta tale anche dopo la sconfitta interna subita con la stessa Juventus. Tutto ciò qualcosa significherà. Vuol dire, ritengo, che la squadra - indipendentemente da favori o sfavori arbitrali - mai come quest'anno è in condizione di poter lottare gomito a gomito per la conquista del titolo. Per avere più possibilità di arrivare primi fino in fondo, però, non serve guardare agli altri, ma è indispensabile concentrarsi su se stessi. Il Napoli deve pensare dunque solo... al Napoli. Lo devono fare i calciatori, lo deve fare Sarri, lo devono fare i dirigenti, lo deve fare soprattutto De Laurentiis. L'aiutino che il Napoli si può dare è uno solo: rinforzarsi nel mercato invernale. Al momento gli azzurri sono sullo stesso livello della Juventus soltanto se si considera la squadra titolare. Peccato però che i piemontesi di squadre titolari ne abbiano praticamente a disposizione non una ma due. E' questo il gap da colmare. Il Napoli lo può fare portando a casa due o tre acquisti mirati. Servono una punta centrale, un attaccante in grado di sostituire Insigne e/o Callejon e un difensore di fascia, possibilmente ambidestro. Se il Napoli si potenzierà in questo modo riuscirà sicuramente a lottare per lo scudetto fino alla fine. Diversamente la Juventus potrebbe mettere la testa davanti e non farsi più raggiungere. I favori arbitrali conteranno fino ad un certo punto anche perché, grazie proprio al Var, si sono ridotti in maniera esponenziale e tutto sommato la regolarità del campionato finirà per essere garantita.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in