Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 3
domenica 20 gennaio 2019, ore
IN PRIMO PIANO
PRESS CONFERENCE - Ancelotti: "Abbiamo fatto il nostro dovere, niente di eccezionale, Var? Serve chiarezza sui falli di mano"
29.12.2018 21:41 di Napoli Magazine

NAPOLI - Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo la vittoria sul Bologna. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Abbiamo fatto il nostro dovere, niente di eccezionale. Sono convinto che si puo' e si deve fare meglio. Qualche limite l'abbiamo mostrato. Questa squadra può fare di più. E' stata una delle gare meno brillanti. L'abbiamo vinta col carattere che questa squadra ha. Koulibaly? Non abbiamo mai chiesto la sospensione della gara, ma l'interruzione momentanea della gara. L'Uefa ha detto che eravamo nel giusto. Mazzoleni non ha fatto un errore tecnico, perche' c'erano le espulsioni di Koulibaly e Insigne, ma non ha seguito il protocollo per l'interruzione del match. Se succede ancora? Ci fermiamo in campo, non ce ne andiamo. Il Var? Non entro nel merito delle dichiarazioni di Allegri e Gasperini, loro dicono la loro e noi diciamo la nostra. Siamo certi che eravamo nella parte del giusto a chiedere l'interruzione della partita. Gli obiettivi sono lontani, si festeggia a maggio. Forse la Juve e' vicina allo scudetto. Noi siamo piu' vicini al primo posto che al quinto. Vogliamo fare bene in Coppa Italia e in Europa League. Alla vigilia di una pausa, con tanti impegni, credo che sia abbastanza naturale che ci sia un calo. Nel mese di febbraio le cose miglioreranno sensibilmente per tutti. 50mila persone allo stadio? E' un bel vedere, c'e' un bel feeling, e' uno stimolo in piu', una energia in piu' per il girone di ritorno. Koulibaly e' amato da tutti, ha ricevuto attestati di stima da tutto il mondo. Non e' complicato migliorare le cose, basta volerlo. Il Var? E' iniziata una strada nuova, c'e' piu' attenzione sul fallo di mano, devono essere riviste le regole, un mese c'e' stata una riunione degli arbitri che sono un po' in difficolta', serve certezze nelle decisioni. Negli scontri diretti abbiamo subìto in campionato dei risultati non positivi, anche se abbiamo giocato fuori casa contro Inter e Juve. Dobbiamo migliorare dal punto di vista della personalità. C'erano squadre candidate a stare davanti a noi e sono dietro. L'occhiata al Var? Ho dato l'occhiata, ero nella mia area tecnica ma ero molto lontano, mi sono tranquillizzato perche' era gol, buon anno a tutti, all'anno prossimo".

 

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in