Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 34
mercoledì 17 agosto 2022, ore
IN PRIMO PIANO
VAL DI SOLE - Vietato il sorvolo di Dimaro con i droni, lo prevede l'ordinanza del sindaco Lazzaroni nel periodo del ritiro del Napoli
29.06.2022 12:40 di Napoli Magazine

Il sindaco di Dimaro Folgarida Andrea Lazzaroni ha emesso un’ordinanza che vieta il sorvolo dell’abitato di Dimaro con aerei a pilotaggio remoto e aeromodelli nel periodo del ritiro di SSC Napoli ovvero dal 9 al 19 luglio prossimi.

 

Nel dettaglio l’ordinanza vieta il sorvolo per operazioni critiche e non di aree congestionate, assembramenti di persone, agglomerati urbani e infrastrutture, nel volume di spazio V70 ad una distanza orizzontale di sicurezza adeguata dalle aree congestionate, ma non inferiore a 150 mt e a una distanza di almeno 500 metri da persone o cose, che non siano sotto il diretto controllo dell’operatore; in particolar modo vieta il sorvolo della struttura ricettiva Sport Hotel Rosatti.

 

Individua e divide la zona centro sportivo in due aree, la prima definita area 1, identifica nel perimento esterno del campo di gioco e in area 2 il resto del perimetro esterno del centro sportivo.

 

Vieta il sorvolo di tutta l’area 2, mentre consente il sorvolo dell’area 1 solamente ai SARP che eseguono il decollo e l’atterraggio dall’area stessa e con pilota che esegua le operazioni di decollo, atterraggio e sorvolo in Visula Line of sight (VLOS).

 

Eventuali richieste di autorizzazione per il sorvolo di altre aree saranno valutate e autorizzare dal Sindaco del Comune di Dimaro Folgarida.

 

Il presente provvedimento entra in vigore il 9 luglio 2022 e vi rimarrà fino al 19 luglio 2022 compreso.

 

Eventuali modifiche di legge che disciplinano l’utilizzo del mezzi aerei a pilotaggio remoto, comporteranno la modifica del presente provvedimento nella parti in cui è in contrasto e non disciplinate. I contravventori alla presente ordinanza saranno sanzionati a norma di legge.

 

È fatto obbligo agli agenti di Polizia Municipale e alle Forze di Polizia di far osservare il presente provvedimento.

 

Copia del provvedimento è stato trasmesso al Commissariato del Governo per la Provincia autonoma di Trento, alla Stazione Carabinieri di Malè, alla Polizia Locale Media Valle di Sole, Ufficio Tecnico Comunale e Vigili del Fuoco di Dimaro e ai giornalisti e tecnici accreditati per il ritiro 2022.

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>