Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 49
sabato 4 dicembre 2021, ore
IN VETRINA
G-FACTOR - Gianfranco Lucariello su "NM": "Napoli, si volta pagina"
02.10.2021 13:48 di Napoli Magazine

NAPOLI - In tutta fretta, dall’Europa League al campionato: si volta pagina tra critiche pesantissime e pepate osservazioni poste sulle spalle di Spalletti che se ne fa giustamente carico per l’inaspettata disfatta subita l’altra sera al Maradona. Il tema verrà approfondito e illustrato in giornata dal tecnico toscano in press-conference, legando contenuti e soluzioni alla sfida di domani con la Fiorentina. In realtà non c’è il tempo per una analisi particolareggiata, meticolosa e comunque affrettata, c’è invece la volontà di uscire a tambur battente da un presunto, eventuale stato di chock determinato dall’imprevisto capitombolo con lo Spartak: insomma bisogna scendere in fretta dalle “montagne russe” per infilarsi nei panni della capolista del campionato che finora ha vinto, convinto e incantato, vincendo a Napoli e in trasferta. Contro la Fiorentina, inutile a dirlo, sarà una battaglia, si spera senza esclusione di colpi a livello sportivo e calcistico, s’intende. La Viola si batte per la sua consacrazione in questa prima parte di stagione e l’occasione si presenta al momento giusto per la squadra allenata da Italiano, il tecnico che era stato scelto da De Laurentis nella successione a Gattuso e che poi ha optato per Spalletti assicurandosi un allenatore di rinomate capacità, di comprovata esperienza e di grandissime preparazione, per altro alimentato dalla voglia di vincere, tornando sul palcoscenico di un calcio comunque importante, dopo quasi tre anni di distacco. Certo, in Fiorentina-Napoli c’è anche questo confronto tra le due panchine, al di là dei contenuti che verranno espressi sul terreno di gioco tra le due squadre, entrambe e sempre sotto esame dopo le prime sei partite finora giocate. C’è di più, comunque: il match non è una singolar tenzone tra i due tecnici. Ciò perché sul terreno di gioco e su entrambi i fronti opereranno calciatori di uno spessore tecnico piuttosto elevato: all’attenzione del popolo azzurro e di quello fiorentino all’ordine del giorno ecco che viene proposta la sfida indiretta ma a suon di gol ed ai vertici della classifica tra Dusan Vlahovic e Victor Osimhen. Cosa si chiede in particolare agli azzurri?, di ritrovare in tutta fretta la testa smarrita nell’intermezzo infrasettimanale e di far riesplodere la voglia di vincere emersa nelle prime sei giornate. Tutto qui.

 

 

Gianfranco Lucariello

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME IN VETRINA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>