Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 26
domenica 26 giugno 2022, ore
IN VETRINA
KISS KISS - Osimhen: “Scudetto? Siamo più delusi dei tifosi ma ci riproveremo nella prossima stagione”
12.05.2022 13:41 di Napoli Magazine

Victor Osimhen, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli: "Siamo molto delusi per non aver lottato per lo Scudetto fino alla fine. Siamo più delusi dei tifosi, ma voglio dire loro di stare tranquilli perché il prossimo anno lotteremo ancora per lo Scudetto. Lo siamo perché sapevamo di avere le qualità per vincere, potevamo vincere, lo Scudetto era il nostro sogno. Dovevamo reagire alle sconfitte, ma ci riproveremo. Felice per la Champions League? E' un grande onore per me aver raggiunto quest'obiettivo insieme ai miei compagni. Siamo felici di poter competere con le squadre più forti d'Europa nella massima competizione continentale. Come mi trovo a giocare in tandem con Mertens? E' un piacere. Per me è come un mentore. Anche quando era in panchina cercava sempre di darmi consigli e motivarmi in ogni modo. Ma sono contento di giocare anche con Insigne, Zielinski, Politano. Sono contento di tutto il gruppo. Com'è Insigne nello spogliatoio? E' un ragazzo splendido. Ho avuto modo di frequentarlo anche fuori dal campo ed è una persona piacevole. E' stata difficile per lui lasciare un club che lo reputa una leggenda. I tifosi creeranno un'atmosfera speciale per lui, si emozionerà sicuramente. Gli auguro il megio affinché la sua professionalità possa essere un modello per i giovani. Ho segnato tanto per merito di Spalletti? Devo ringraziarlo tanto, mi ha aiutato tanto nella mia crescita. E devo ringraziare anche il suo staff che mi ha aiutato a migliorare i miei movimenti. Spalletti mi parla sempre dopo gli allenamenti, è un tecnico di altissimo livello. Spero di poter lavorare con lui ancora per tanti anni. Come sto dal punto di vista fisico? Mi sento bene, il recupero migliora di giorno in giorno. Potrei giocare anche senza maschera, l'infortunio è superato. Sono pronto a dare il meglio in questo finale di stagione".

ULTIMISSIME IN VETRINA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>