Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 14
domenica 5 aprile 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
IN VETRINA
L'EDITORIALE - Petrazzuolo: "Mertens, un gioiello che vale 5 milioni"
17.02.2020 21:45 di Napoli Magazine

NAPOLI - Vince il Napoli, a Cagliari, facendo un bel balzo in classifica e scavalcando proprio i sardi. Un sussulto che riapre i margini di speranza verso l'Europa (League). Partita molto equilibrata, a tratti soporifera, ma con gli azzurri che non hanno mai corso grossi rischi in difesa. Seconda gara di fila senza subire reti, un dato importante. Come spesso accade, in queste situazioni, a risolvere la contesa si auspica il colpo del campione. Detto, fatto. Controllo, arresto e tiro griffato Dries Mertens: palo-gol, Cragno immobile con roteazione del collo a 90 gradi verso sinistra, unico gesto possibile dinanzi ad un capolavoro del genere. Una rete pesantissima, una rete da tre punti, che conduce il belga a -1 da Marek Hamsik nella classifica dei bomber partenopei all-time. Una rete che, a mio avviso, potrebbe rappresentare un ulteriore stimolo per i dirigenti per accontentarlo in chiave rinnovo. D'altronde Dries avrebbe potuto firmare per altre squadre e non l'ha fatto, proprio perchè lascia aperto un varco nel cuore. Napoletano acquisito, vorrebbe restare ancora all'ombra del Vesuvio. Il club è fermo sull'offerta dei 4 milioni, il 14 ne chiede 5 alla firma. Per quello che sta facendo vedere, considerando che anche Lozano percepisce uno stipendio simile, li meriterebbe tutti. Vedremo se ci saranno novità nell'immediato. Sta di fatto che quel gol alla Sardegna Arena è una perla pura, ossigeno vero per gli amanti del calcio. Bravo Gattuso a dargli fiducia. Il tecnico ha anche operato scelte intelligenti. Demme è il faro, Elmas la novità per euforia. Zielinski a fasi alterne, Fabian in netta ripresa, Callejon sugli scudi, Di Lorenzo under control, Hysaj ordinato a sinistra, Maksimovic tra alti e bassi, bene Manolas, come i subentrati Insigne, Politano e Mario Rui. Così si può pedalare bene, senza giorno di riposo, perchè non ci si può rilassare. Positiva anche l'apertura verso Allan alla Rossella O'Hara: domani è un altro giorno e si vedrà. Senza rancore, bentornato Napoli!

 

 

 

Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME IN VETRINA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>