Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 26
mercoledì 23 giugno 2021, ore
IN VETRINA
NM LIVE - Inacio Pià a "NM": "Osimhen determinante, Zielinski cristallino, andrei avanti con Gattuso"
11.05.2021 19:00 di Napoli Magazine

NAPOLI - Inacio Pià, ex attaccante del Napoli, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine": "Vittoria importantissima del Napoli a La Spezia, che ha dato ancora piu' forza e credibilita' a cio' che stanno facendo gli uomini di Gattuso. Tre punti ottimi, ottenuti contro un avversario che non ha creato grosse difficolta' ma che comunque avrebbe potuto creare qualche problema. Osimhen e' decisivo e determinante, sta veramente bene sia mentalmente che fisicamente. I gol lo stanno aiutando a crescere con la squadra, sta migliorando anche nella protazione della palla. Fa salire i compagni. L'ultima e' stata una doppietta che gli ha dato ancora piu' fiducia per il finale di stagione. Mi e' piaciuto anche l'assist per il gol di Lozano. Zielinski è un giocatore fantastico. In quel ruolo sta facendo vedere delle qualita' importanti. Dietro la prima punta, muovendosi tra le linee, e' il piu' determinante in questo finale di stagione del Napoli. Se trova con continuita' la via del gol puo' diventare fortissimo anche a livello europeo. Zielinski e' cristallino nelle sue giocate. Demme sta continuando a garantire un grande equilibrio, capisce quando accelerare e spingere. Benissimo pure la difesa, non si è sentita tantissimo l'assenza di Koulibaly, non è poco. Bene anche Di Lorenzo e Hysaj. Mentalmente sono tutti concentrati sullo stesso obiettivo della Champions. Restano tre finali, sulla carta tutti dicono che sono tre partite semplici ma di semplice non c'e' nulla. Se il Napoli le vince tutte e tre non deve aspettare nessuno e deve solo festeggiare. In questo momento il Napoli ha il 70% di possibilita' di qualificarsi in Champions. Tra Lozano e Politano giochera' chi sara' piu' in forma. Sono due calciatori importanti, che giocano in maniera diversa: Lozano va a binario, Politano rientra sul sinistro. Bisogna capire che tipo di attacco vuole usare Gattuso. Lozano puo' essere utile per qualche cross per Osimhen, mentre Politano cerca l'imbucata dall'interno e l'uno-due. Mourinho portera' entusiasmo, blasone e carisma alla Roma. Sulla panchina del Napoli vedrei ancora Gattuso, lo dicevo anche quando le cose non andavano bene. Al Napoli per la prima parte della stagione do un 6.5 in pagella, mentre per la seconda parte della stagione do un 8. Senza infortuni il Napoli sarebbe stato gia' qualificato. Al secondo posto puo' classificarsi l'Atalanta, anche se il Napoli sta molto bene. Poi se la giocheranno Napoli e Milan, con la Juventus un attimo defilata. La sconfitta della Juventus contro il Milan e' stata una botta pesante, perdere 3-0 in casa fa capire che il momento non e' semplice. Anche i giocatori bianconeri piu' rappresentativi hanno perso fiducia, e' stato un ko che puo' pesare tanto anche in vista della finale di Coppa Italia. Napoli-Udinese non e' una sfida semplice, come pure non lo saranno quelle contro Fiorentina e Hellas Verona. Vanno trovate le energie mentali e fisiche. Ma se il Napoli sara' quello delle ultime partite non ci saranno grossi problemi".

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

ULTIMISSIME IN VETRINA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>