Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 42
venerdì 19 ottobre 2018, ore
L'ANGOLO
PIPITA - Higuain: "Sia al Real che al Napoli sono entrato tra i primi 10 marcatori della storia del club e spero di farlo anche alla Juve, critiche? Ho un carattere forte..."
21.03.2018 11:58 di Napoli Magazine

NAPOLI - Gonzalo Higuain, attaccante della Juventus e della Nazionale argentina, ha rilasciato un’intervista ai microfoni dell’emittente Tyc Sport: "In passato avevo pensato di smettere di giocare per i problemi avuti da mia madre, ma ho superato il brutto momento e anche lei è andata avanti. Sapevo che l’avrei resa felice giocando e non avrebbe mai voluto vedermi smettere. Sono felice di essere tornato in Nazionale dopo sei mesi, mi mancava molto e adesso spero di sfruttare l’occasione. Lavoro per migliorare e spero di giocare ancora per tanti anni, visto che adesso sto bene sia di testa che fisicamente. Sia al Real Madrid che al Napoli sono entrato tra i primi dieci marcatori della storia del club e spero di farlo anche alla Juventus. Le critiche? A volte arrivano in buona fede, altre no, ma grazie alla mia famiglia ho un carattere forte e vado avanti".

 

"Stavo per smettere di giocare, mia madre malata, tanti problemi in testa: ma ora tutto è superato, penso all'Argentina che ci chiede di vincere il Mondiale. E dopo 12 anni al top nel calcio europeo, penso che giocherò ancora a lungo". Gonzalo Higuain si confessa dal ritiro della nazionale a Tyc Sports, tv del suo paese. "Era da 6 mesi che mancavo dalla nazionale - ha detto in vista dell'amichevole contro l'Italia - Avevo parlato con Sanpaoli, non ero al top. Ritrovare questa squadra oggi è bellissimo. Mi mancava, ora spero di sfruttare l'occasione...". Messi ha raccontato come la conquista della Coppa del Mondo sia per lui un'ossessione. "L'asticella si alza sempre di più: se raggiungiamo i quarti, ci chiedono la semifinale, e così via - sottolinea il centravanti della Juve - ora l'asticella si è alzata ancora, e rispetto all'ultima volta ci rimane solo una cosa: vincere. Tutti i tifosi ci chiedono questo, 30 o 40 anni fa sarebbe stata un'altra storia, ma questo e' il livello del calcio argentino, ora".

Loading...
ULTIMISSIME L'ANGOLO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in