Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 16
domenica 21 aprile 2019, ore
L'ANGOLO
SKY CLUB - Caressa: "Napoli, persa una grande occasione", Di Canio: "Mertens doveva essere più cattivo", Marchegiani: "Fabian più bloccato centralmente", Bergomi: "Ora ruotano tutti di più", Costacurta: "Occasioni evidenti sprecate"
11.02.2019 00:11 di Napoli Magazine

NAPOLI - Fabio Caressa parla del Napoli a Sky Club. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Persa una grande occasione per il Napoli. Mi sarei aspettato di più da Mertens. Eravamo a Firenze, non è stata una grande partita ma il Napoli ha avuto cinque palle gol clamorose. Per il volume di gioco creato il Napoli avrebbe dovuto segnare tre reti. Vi dico anche quali: due Mertens e uno Zielinski. Mi ha sorpreso la scarsa cattiveria di Mertens. Al Napoli manca proprio lui". Paolo Di Canio: "Mertens e' andato di classe, doveva essere piu' cattivo. Fabian Ruiz ha il pallone incollato al piede, Ancelotti e' bravissimo e lo aiuterà. Hamsik? Si e' confrontato con Ancelotti, ha detto che puo' andare. Ci sono anche Zielinski e Diawara". Luca Marchegiani: "Fabian Ruiz mi e' piaciuto di piu' quando ha giocato nella zona di campo che lo mette in moto. Centralmente e' piu' bloccato. Hamsik? Perdere il capitano non e' il massimo. Fino a questo momento Fabian Ruiz mi è piaciuto di più quando era più facile, per lui, mettersi in moto. Da centrale gioca un po' da fermo e poi gioca solo col mancino, il destro lo usa poco. Il centrale deve muovere velocemente la palla". Beppe Bergomi: "Ancelotti e' carismatico. Mertens faceva meno rotazione in passato. La Fiorentina non ha demeritato, ma il Napoli ha avuto piu' occasioni gol". Alessandro Costacurta: "Vanno fatte alcune valutazioni. Il Napoli e' riuscito a creare occasioni gol, non le ha concretizzate". 

Loading...
ULTIMISSIME L'ANGOLO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in