Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 46
giovedì 14 novembre 2019, ore
L'EDITORIALE
MEDIASET - Petrazzuolo: "Dries Mertens vede solo azzurro"
10.09.2019 18:00 di Napoli Magazine Fonte: Antonio Petrazzuolo per Sport Mediaset

NAPOLI - "Io sono al Napoli, questo è il mio futuro". Parole e musica griffate Dries Mertens che, come sottolineato anche recentemente in questa rubrica, ribadisce la sua volontà, subito dopo il 4-0 del suo Belgio contro San Marino, ricordando a tutti che non immagina un futuro lontano da Napoli. Dal canto suo, il club di ADL ha sempre sottolineato la necessità di avere calciatori in rosa innamorati della città e fieri di far parte del progetto. Senza grilli per la testa, in estrema sintesi. Il belga, in gol anche con la Nazionale, ormai si sente un napoletano acquisito. E non manca occasione di confermare il suo desiderio. All’orizzonte, dunque, potrebbe esserci un rinnovo annuale per il 32enne ribattezzato “Ciro” dai supporters di fede azzurra, fermo restando che sarà il campo a stabilire quanto già sostanzialmente sentenziato da Carlo Ancelotti. “Mertens fa parte del progetto Napoli”. Una frase proferita dal trainer di Reggiolo, che ha dato speranza a Dries di prolungare il suo matrimonio con il sodalizio partenopeo. Dopo la sosta, la squadra si è rituffata anima e corpo a Castel Volturno per gli allenamenti di rito. Si prepara l’esordio al San Paolo, con la massima cura dei particolari. Nulla di grave per Elmas, solo una botta alla caviglia durante un allenamento con la Nazionale macedone. Sotto osservazione Arek Milik, che ha saltato le prime due di campionato. C’è Llorente che scalpita ai box. E ci sono anche Callejon e Insigne pronti a farsi valere. Chissà che Ancelotti non stia studiando anche un ritorno al 4-4-2, dato che col 4-2-3-1 qualche gol di troppo è arrivato. Servirà la massima concentrazione per partire con il piede giusto nel “nuovo” San Paolo colorato d’azzurro. “Un giorno all’improvviso” è pronto a riecheggiare dagli spalti di Fuorigrotta. Prima però massima fiducia nella squadra. E in Koulibaly, che sicuramente avrà voglia di riscattarsi dopo la beffa di Torino.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO SU SPORT MEDIASET >>>

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>