Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 5
mercoledì 26 gennaio 2022, ore
L'EDITORIALE
PAGELLE NM - Napoli-Atalanta, i voti di Petrazzuolo: "7.5 a Dries Mertens, 7 a Zielinski, 2 all'arbitro Mariani"
04.12.2021 22:38 di Napoli Magazine

NAPOLI - Napoli-Atalanta (2-3), 16° turno del campionato di serie A, ecco le pagelle di "Napoli Magazine".
 
 
LE PAGELLE DI "NAPOLI MAGAZINE"
 
 
NAPOLI (4-3-3): 
 
 
OSPINA: Nulla da fare sui gol dell'Atalanta, reattivo tra i pali su un colpo di testa molto pericoloso di Demiral. 6.5
 
 
MALCUIT: Gioca sulla linea laterale destra, va in sofferenza sulla rapidità delle ripartenze avversarie, poi crea le condizioni per il gol di Zielinski e lancia Mertens. 7
 
 
(POLITANO, dal 40° s.t.: Qualche sprint nel finale. s.v.)
 
 
DI LORENZO: Schierato centrale, bene di testa anche se sbanda un po'. 5.5
 
 
RRAHMANI: Non riesce a chiudere i varchi a Zapata, prima dell'assist gol per Malinovskiy. 5.5
 
 
JUAN JESUS: Non un fulmine in fase di anticipo. 5.5
 
 
LOBOTKA: Prova a far girare palla, prende tante botte, esce per problemi muscolari nel suo momento migliore. 6.5
 
 
(DEMME, dal 10° s.t.: Ordinato a centrocampo. 6)
 
 
ZIELINSKI: Tra le linee un buon fraseggio, segna un gol rabbioso di sinistro. 7
 
 
MARIO RUI: Alto a sinistra, cresce alla distanza. 6.5
 
 
LOZANO: Sfiora il gol in scivolata per un soffio su assist di Mario Rui, anche se perde alcuni palloni importanti in fase di ripartenza si mette in luce con il suo sprint. 6
 
 
(OUNAS, dal 21° s.t.: Si impegna in attacco, ma appare confusionario nelle giocate. 5.5)
 
 
MERTENS: Spiana la strada della rete a Zielinski con un tocco arretrato delizioso, e poi segna un gran gol in contropiede. 7.5
 
 
(PETAGNA, dal 21° s.t.: Fa da boa in attacco, si divora un gol nel finale. 5)
 
 
ELMAS: Poco incisivo in zona d'attacco. 5.5
 
 
ALL. DOMENICHINI (Squalificato Spalletti): Non una gara semplice con uno schieramento inedito e cambi non fortunati. 5.5
 
 
Panchina: Meret, Marfella, Ghoulam, Mane.
 
 
ATALANTA (3-4-1-2): Musso 6; Toloi 6.5, Demiral 7, Palomino 6; Zappacosta 6 (Hateboer 6, dal 1° s.t.), De Roon 6.5, Freuler 7.5, Maehle 6.5 (Djimsiti s.v., dal 37° s.t.); Pessina 7 (Ilicic 7, dal 20° s.t.); Malinovskiy 7 (Pasalic 6, dal 28° s.t.), Zapata 8 (Muriel s.v., dal 37° s.t.). All. Gasperini 7
 
 
Panchina: Rossi, Sportiello, Koopmeiners, Pezzella, Scalvini, Miranchuk, Piccoli.
 
 
ARBITRO Maurizio MARIANI di Aprilia (Assistenti: Longo-Vono, IV uomo: Fourneau, VAR: Banti, AVAR: Passeri): Lascia correre diversi falli, giudicato involontario il tocco di mano di Zapata prima dell'assist gol per Malinovskiy. Clamoroso il rigore inizialmente concesso da Mariani per un fallo di mano fantasma, rimosso prontamente dal VAR. 2
 
 
NOTE - Falli commessi: 16-16, Fuorigioco: 0-0, Angoli: 6-7, Recupero: 0 e 4.
 
 
Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>