Anno XXI n° 9
martedì 27 febbraio 2024, ore
L'EDITORIALE
TMW RADIO - Petrazzuolo: "Mazzarri sa tenere in mano lo spogliatoio, darà il giusto spazio a tutti, Kvara? Non ha dato mai segnali di voler andare via, verrà accontentato sul contratto, Zielinski è carico, le ultime su Victor Osimhen"
21.11.2023 17:30 di Napoli Magazine

NAPOLI - Antonio Petrazzuolo, direttore di Napoli Magazine, ha rilasciato alcune dichiarazioni a "Piazza Affari", trasmissione in onda su Tuttomercatoweb Radio: "Mentre tutti davano per fatto Tudor, io ho focalizzato la mia attenzione su Mazzarri. Tudor spingeva per un biennale, mettendo dei paletti al presidente, ma De Laurentiis aveva bisogno di qualcuno per voltare pagina e Mazzarri gli ha dato questa disponibilità. Mazzarri non è l'ultimo degli arrivati e se dovesse andare bene, come fai a mandarlo via a giugno? Anche Osimhen ha già legato con lui, quella chiacchierata a Castel Volturno è stata importante. Nel momento dell'annuncio, si sono piombati su tutti i social i suoi vecchi calciatori. Lui è un uomo che sa tenere in mano lo spogliatoio e lo farà anche questa volta. Lindstrom? E' uno dei valori di questa squadra, ma tutti troveranno spazio. Così come Elmas. Simeone? Su di lui è stata fatta confusione, perchè Raspadori può far rifiatare anche Politano e Kvaratskhelia. Per Simeone era difficile incidere su un risultato già compromesso. Credo che Mazzarri darà la giusta alternanza tra Osimhen e Simeone. Lindstrom può far rifiatare anche Zielinski, non per forza deve sostituire solo Politano. Kvara? Non ha mai dato segnali di voler andar via. Verrà accontentato sul contratto, ma a tempo debito. Lo sa il calciatore e anche la sua famiglia. Nelle ultime ore c'è stato un avvicinamento anche per il rinnovo di Osimhen. Sono fiducioso, era una svolta che serviva. Zielinski? E' carico, anche se non ha gradito molto la confusione sul suo stato di salute. Sta bene, per il resto la formazione è già fatta, considerando gli infortuni di Meret e Mario Rui. Da capire la situazione di Rrahmani".

ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>