Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 51
martedì 18 dicembre 2018, ore
L'EDITORIALE
VIDEO INTEGRALE - Champions, Ancelotti: "Siamo competitivi", Koulibaly: "Impegno per vincere"
17.09.2018 18:45 di Napoli Magazine

BELGRADO - Carlo Ancelotti e Kalidou Koulibaly hanno parlato in conferenza stampa alla vigilia di Stella Rossa-Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine".

 

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli: "Sono venuto due volte a Belgrado, nel 1988 da giocatore, fu una gara difficilissima, con l'episodio della nebbia, e nel 2006 con un preliminare. E' andata bene tutte e due le volte. Magari non c'e' due senza tre. Dobbiamo lottare e soffrire. Siamo molto eccitati, c'e' grande voglia. Insigne? Puo' giocare ovunque, l'importante è che gioca cosi'. E' volitivo, preciso nella posizione da prendere. Vediamo, e' tra quelli che hanno giocato in campionato, li valuteremo. Chi non ha ancora recuperato lascerà spazio ad altri. L'aspettativa, a quel tempo, col Milan, era di passare il turno. La Champions e' cosi', bisogna pensare una gara alla volta. Siamo competitivi. Un conto sono le chiacchiere, mie e vostre, un conto poi sono le risposte del campo. Sicuramente non ci sara' l'esperienza in questa competizione, ma c'e' entusiasmo e voglia di giocarla al meglio. Gioco nuovo? Cerco di dare solo opportunita' nuove, in difesa e attacco. Non voglio una squadra con una identita', vorrei che la mia squadra avesse tante identità. La Stella Rossa che affrontai in Coppa dei Campioni era fortissima, alla fine meritammo la vittoria, ricordo anche alla fine un gol annullato, non si sa perche', o forse si, ma i ricordi sono ancora molto vivi. Tutti hanno detto che il nostro e' il girone piu' difficile perche' ci sono Liverpool, Psg, Napoli ed anche la Stella Rossa. E' difficile giocare su questo campo. La Stella Rossa ha battuto una squadra forte, che aveva fatto bene nei preliminari di Europa League, per cui li rispettiamo molto. Napoli sottovalutato? Vogliamo iniziare bene, sarebbe molto importante. Voglio mettere la squadra nelle condizioni di giocare al meglio. 4 cambi? Devo vedere, sabato faceva molto caldo, c'era umidità, qualcuno ha finito con i crampi. Abbiamo bisogno di una squadra fresca, i ritmi saranno alti. In questo tipo di partita non c'e' molto da dire. Gli stimoli e la concentrazione ci sono. Non deve esserci un'eccessiva preoccupazione. Serve coraggio, personalita' ed imporre il proprio gioco. La presenza di De Laurentiis e' positiva. Tutta Napoli sente questa competizione, cercheremo di fare il possibile per rendere felici i nostri tifosi".

 

 

Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli: "Non abbiamo bisogno di tante considerazioni per sapere che abbiamo fatto male in Champions. Sappiamo che sarà dura, faremo il possibile per vincere la partita. Sappiamo che e' importante partire col piede giusto. Psg e Liverpool favorite? Non e' facile, il mister ci ha parlato tanto di questa competizione. Faremo di tutto per andare avanti. C'è grande fiducia nel lavoro del mister. La Champions è un'altra cosa. Il campionato lo stiamo mettendo a posto, dopo la sconfitta di Genova. Faremo di tutto per iniziare bene. Le attese in Champions sono alte. Lo stadio è molto caloroso. Faremo di tutto per vincere questa partita. Sono importanti tutte le competizioni. Da piccolo sognavo di giocare queste partite. Voglio portare in alto i colori del Napoli. Fisicamente sto bene, sono molto felice a Napoli. E' un momento positivo della mia vita. Sarà dura, perchè la Stella Rossa è forte. Faremo di tutto per vincere la partita. Quando le squadre vengono a casa nostra non è facile".

 

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in