Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 46
venerdì 16 novembre 2018, ore
M' 'O VVECO IO
LA RAFFICA di GINO RIVIECCIO: "Mascherina ti conosco, anzi Mascherano, ecco tutti i nomi"
22.05.2014 01:04 di Napoli Magazine

NAPOLI - Mi fido molto di Nicolino Percuoco, cronista dell’indiscrezione, del gossip, della velina dell’ultim’ora che ha sempre qualche suo fedele assistente all’ingresso di un ristorante, nella gettoniera di un ascensore o sotto uno zerbino di uno spogliatoio. Essendo anche amico di circa la metà delle mogli dei calciatori di serie A e B e dei procuratori sportivi, Percuoco riesce a sapere in anteprima fatti e anticipazioni sul calcio, che ormai è gestito dai procuratori e dalle mogli dei calciatori. I suoi motti più famosi sono: “Non dire sacco se non ce l’hai nel gatto”, “Rigore è quando arbitro compri”, “Quando impari a leggere i silenzi riesci ad arrivare alle risposte più veloce delle parole”. Esperto di calcio internazionale, solo in poche occasioni ha preso delle cantonate, come quando andò a visionare Platinì che giocava nel Saint Etienne, per conto del Napoli, e nel suo rapporto scrisse: “Una mappina non addeventa mai nu’ foulard!". I fatti in questo caso lo hanno smentito, così come quando sostenne che Mocellin era il nuovo Pelè. Ora però Percuoco grazie anche a una massiccia dose di esperienza accumulata nelle varie trasmissioni sportive, da fonte inoppugnabile, ossia il suo giardiniere, ha saputo che Conte andrà al Milan, ma non per motivi tattici o tecnici, bensì per motivi tricologici: Berlusconi vuole scoprire cosa ha in testa. Insieme a Conte, andrà al Milan lo stesso giardiniere che ha già rizollato il manto del San Paolo e il ciuffo di Conte... Così come sempre secondo Percuoco, dopo la chiusura del San Paolo il Napoli ha proposto   il Daspo a Tosel!



Sul piano della campagna acquisti, il Napoli avrebbe già chiuso con Mascherano. Poco si saprebbe sui dettagli dell’affare a parte l’ingaggio super di cui beneficerebbe l’argentino: si parla di 4 milioni a stagione. Ma Percuoco non si è fermato qua, ha ribadito l’interessamento per Sandro, Fernando e Vermaelen. La “bomba“ sarebbe poi una mezza trattativa con Mangala del Porto. Ecco alcune delle sue anticipazioni sul mercato del Napoli:



“De Laurentiis è convinto che il destino dei calciatori è nel cognome, per cui ha preso Ranocchia, per assicurarsi il salto di qualità in difesa, a differenza di Gamberini col quale aveva fatto un passo indietro… Il Napoli, dopo Ghoulam ha preso Koulibaly e sta per prendere Godin“.



Se la notizia fosse vera, mi sembrerebbe un segnale di sprovincializzazione della società azzurra, che  in passato invece aveva rinunciato a giocatori importanti per evitare facili ironie, tipo Strunz, Pirlo, Lota..r Matthaeus, Kakà, Kagawa, ma anche a giovani promettenti come Okaka, l'ex avellinese Felice Evacuo, Maccarone. Voi immaginatevi a Napoli Strunz che sbaglia un passaggio. Allora bisogna smettere di pensare che certi calciatori, anche bravi, o si fanno chiamare col soprannome o non possono giocare nel Napoli. Ha ragione Percuoco che ha smentito in diretta un noto opinionista sempre critico con gli azzurri. Avrebbe detto il mio amico Carlo Alvino: “Ti conosco mascherina!”. Anzi Mascherano…





Gino Rivieccio



Napoli Magazine



Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com


Loading...
ULTIMISSIME M' 'O VVECO IO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in