Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 47
lunedì 19 novembre 2018, ore
M' 'O VVECO IO
LO SCOOP di GINO RIVIECCIO: "Napoli, il futuro di Benitez"
01.10.2014 20:18 di Napoli Magazine

NAPOLI - Archiviata la vittoria sul Sassuolo mentre il Napoli vola a Bratislava si ritorna a parlare del futuro di Benitez. Vediamo in questo momento quali possono essere i possibili scenari sul futuro dell’allenatore spagnolo.



Resta fermo un anno. Acquisterebbe la pizzeria “O capitone“ a Roccaterrazzano e gestirebbe con moglie e figlie il locale fornito di aria condizionata e schermo gigante per le partite di Champions del suo Liverpool. Secondo qualcuno la trattativa sarebbe già avviata e addirittura Rafa avrebbe già pensato al menu: antipasto di terra di Michu - Linguine al nero di Aurelio – Scamorza alla Britos – Fettine di Inler – Bufala di Zuniga-Hamsik ai ferri corti e pollo alla Rafael. Acqua e vino della casa.  Menu fisso 12 euro. Particolari sconti sarebbero previsti per chi si è abbonato al Napoli negli ultimi 5 anni.



Galatasaray. Poiché cambia allenatore ogni tre mesi, prevedendo un esonero di Prandelli, Benitez avrebbe già prenotato una stanza all’hotel “Tirapier’” nei pressi dello stadio. Da segnalare un titolo imbarazzante di un quotidiano di Istanbul molto vicino a Terim, che all’indiscrezione del suo arrivo anziché scrivere “Mamma, li turchi“ avrebbe titolato: “Mamma, Benitez!“.  Il sindaco della capitale ha dichiarato: “Ma mica si porta pure Albiol?”.



Ritorno a Liverpool. Sarebbe pronto ad offrire un terzo del suo ingaggio pur di ritornare in patria. Da superare solo la diffidenza di Gerrard che avrebbe dichiarato: “Ma mica si porta pure Albiol?”.



C.T. della Nazionale inglese. E’ la voce più insistente che circola tra i palazzi della Federcalcio britannica e a Buckingham Palace. Perfino William e Kate non sarebbero contrari. L’unica voce stonata quella del principe Carlo che gradirebbe un commissario tecnico che giochi a polo: Rafa invece gioca solo col 4-2-3-1. Da segnalare una battuta della regina Elisabetta che scherzando coi giornalisti avrebbe chiesto: “Ma mica si porta pure Albiol?“.



Va al Gladiator. Innamorato della pizza sette stagioni preparata abilmente dallo chef Ciretiello, Rafa sarebbe tentato di rinunciare a tutte le offerte pur di rimanere in Campania. Il contratto prevede 7 pizze gratuite al giorno e 12 chili di mozzarela di bufala, appartamento con vista sul corso principale di Santa Maria Capua Vetere e autista a disposizione. La trattativa sarebbe già a buon punto. L’unico intoppo il possibile arrivo di Albiol che avrebbe già scatenato un sit in di protesta davanti allo stadio.



Allena la nazionale cantanti. Ci sarebbe il veto di Pupo che teme che Benitez faccia giocare la squadra "troppo alta". Da segnalare la mediazione di Gianni Morandi e di Zazzaroni che avrebbero già dato l’ok. Benitez si è detto lusingato e, a conferma del suo amore per la musica leggera italiana, avrebbe già inciso i provini di Volare, 24.000 baci e L’immensità di Don Backy. Paolo Belli gradirebbe sulla panchina Andrea Bocelli che non prende una stecca.



Resta a Napoli. Chiede l’aumento dell’ingaggio dai tre milioni e mezzo netti a stagione, a due milioni netti all’ora. Ottiene la cessione di Britos, Zuniga, Maggio, Jorginho e Rafael e pretende l’acquisto di Mascherano, Messi e Lewandowski. Pare che la prima reazione di De Laurentiis dall’America sia stata: “Ma mica ci lascia Albiol?“.





Gino Rivieccio



Napoli Magazine



Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com


Loading...
ULTIMISSIME M' 'O VVECO IO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in