Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 46
martedì 12 novembre 2019, ore
IN PRIMO PIANO
MISTER Z - Napoli, l'allenatore Carlo Ancelotti torna a parlare a Dimaro?
14.05.2019 12:50 di Napoli Magazine

NAPOLI - Parlerà Ancelotti con i giornalisti da oggi e fino alla fine del campionato? Il dubbio esiste dopo che La Gazzetta dello Sport ha lanciato il sasso nello stagno sostenendo che l’allenatore ritroverà la parola solo a Dimaro, cioè nel prossimo mese di luglio per evitare di dover rispondere alle inevitabili domande sul mercato che, a campionato ormai virtualmente concluso, non potrebbero non essergli indirizzate dai giornalisti. D’altro canto è difficile immaginare che la stampa possa trovare spunti di interesse nel chiedere ad Ancelotti se intenda mandare in campo contro l’Inter o contro il Bologna, nell’ultimo impegno di campionato, tizio piuttosto che caio. La società, per evitare domande evidentemente ritenute sgradite - almeno questo è il punto di vista della Gazzetta - preferirebbe dunque chiudere la bocca al proprio tecnico in modo da far calare un velo di silenzio sulle trattative, vere o false che siano. Ma allora, ci si domanda, il problema qual è? Sono i giornalisti ficcanaso o è la capacità della società - presidente, direttore sportivo e allenatore - di portare avanti una campagna di rafforzamento commisurata alle aspettative dei tifosi? Se la premessa è questa e se l’ipotesi della Gazzetta si rivelerà indovinata prevedo tempi difficili. Il problema non è tanto l’assenza di informazioni sul mercato. Non ricordo infatti un solo allenatore che prima della firma di un contratto abbia confermato o smentito una trattativa e anche Ancelotti, se pure dovesse continuare a mantenere rapporti con la stampa, si guarderebbe bene dal dare informazioni di questo tipo. Il problema vero è invece in assoluto legato alla interruzione di fatto di un canale di comunicazione tra l’allenatore e i tifosi. Il canale è tenuto aperto dalla stampa e con la stampa, ma i destinatari finali sono i sostenitori della squadra e questo non andrebbe mai dimenticato. L’auspicio è dunque che Ancelotti continui a parlare con i giornalisti. Se lo farà e si manterrà molto nel vago davanti a domande relative al mercato, in entrata e in uscita, nessuno ne rimarrà sorpreso e tutti se ne faranno una ragione. D’altronde è una vita che nel calcio si fa così e nessuno si è mai scandalizzato.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>