Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 12
giovedì 21 marzo 2019, ore
MISTER Z
MR Z - Napoli, evita l'Europa League!
21.11.2017 10:54 di Napoli Magazine

NAPOLI - Evitare l'Europa League, costi quel che costi. Stasera il Napoli si gioca una grande fetta del suo futuro. Il problema è che purtroppo il destino degli azzurri non è più soltanto nelle loro mani. Non basterà battere lo Shakhtar Donetsk, sarà necessario andare anche a vincere a Rotterdam nell'ultima giornata del girone di Champions contro il Feyeenord e sperare che contemporaneamente il Manchester City, che a quel punto sarà sicuramente già qualificato e perfino sicuro del primo posto, vada a vincere in Ucraina. Insomma dovranno concatenarsi una serie di circostanze perché il Napoli possa accedere agli ottavi di finale, ma 'retrocedere' in Europa League sarebbe una iattura e dunque occorre fare tutto ciò che è possibile per arrivare al secondo posto. Il dispendio di energie che comporterebbe la partecipazione all'Europa League (torneo che il Napoli potrebbe addirittura aggiudicarsi) è notevolissimo. Si gioca il giovedì, ci sono da giocare anche i sedicesimi di finale, cioè un turno in più, è possibile affrontare avversarie in Paesi lontani che si raggiungono attraverso viaggi lunghi e faticosi. Il Napoli purtroppo non ha una rosa ampia. Vanno in campo più o meno sempre gli stessi ed un simile aggravio di impegni non farebbe certo bene alla squadra. La situazione potrebbe migliorare soltanto se la società intervenisse massicciamente sul mercato di gennaio. Ci vuole un terzino che sostituisca Ghoulam ed un attaccante che prenda il posto di Milik. Inglese da solo potrebbe non bastare, anche perché è tutta la verificare la capacità di un ragazzo che fino ad ora non si è mai espresso in grandi piazze di integrarsi subito in un ambiente nuovo e difficile come quello di Napoli. Poi rimane l'eterno nodo di una rosa che è numericamente ampia ma che non viene sfruttata del tutto. Speriamo che Sarri si convinca, almeno quando si affrontano avversari più abbordabili a dare un turno di riposo, a rotazione, ai suoi titolari e a far giocare anche calciatori come Maksimovic, Chiriches Giaccherini, Ounas, Rog, gente che non si vede quasi mai in campo. Stasera, in ogni caso, le strategie, il turnover, i tatticismi contano poco. Il Napoli deve vincere con lo Shakhtar. Lo può e lo deve fare. Se poi il City farà fino in fondo il proprio dovere, potrebbe davvero realizzarsi un'impresa che oggi sembra quasi impossibile.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

 

 

Loading...
ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in