Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 38
sabato 19 settembre 2020, ore
MOTORI
FORMULA E - Pole per Vergne all'E-Prix di Berlino, Da Costa è secondo
09.08.2020 15:56 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

Altra grande pole position per Jean-Éric Vergne, che si ripete dopo avere fatto il vuoto nel pomeriggio di ieri sempre nelle qualifiche di Formula E. Il due volte campione del mondo spazza via la concorrenza prima della quarta prova dell’E-Prix di Berlino, girando in 1:06.107 con la sua DS Techeetah. Il secondo classificato, Antonio Félix Da Costa, è a +0.140. Seguono Rowland e Buemi. Fuori dalla Superpole Di Grassi (12°) e Günther (21°). Alle 19 la gara in diretta su Italia 1 e in streaming su Sportmediaset.it.

 

Questa sera Antonio Félix Da Costa potrebbe laurearsi matematicamente campione del mondo di Formula E. Intanto, il suo compagno di squadra Jean-Éric Vergne conferma la pole position sulla sua DS Techeetah, dopo averla ottenuta anche ieri pomeriggio. Il lungo weekend all’aeroporto di Berlino-Tempelhof si concluderà poi con la quarta prova dell’E-Prix della capitale tedesca.

 

Max Guenther, autore di un pessimo giro, e Lucas Di Grassi (che sono i due diretti inseguitori di Da Costa in classifica generale) sono fuori dalla Superpole e già questa è un’ottima notizia per il pilota portoghese. Nella sessione decisiva delle qualifiche, quindi, scendono in pista in ordine Da Costa, Buemi, Massa, De Vries, Rowland e Vergne.

 

Il primo completa un fantastico giro, battendo di due decimi il giro di Vergne nella qualifica a gruppi. Buemi è il secondo a scendere in pista, ma il suo giro è di tre decimi più lento. Massa perde mezzo secondo da Da Costa, in particolare nel terzo settore. De Vries si pone molto vicino a Buemi, a meno di quattro centesimi dallo svizzero. Rowland è più veloce del compagno di squadra di appena 12 millesimi. Infine, Vergne è l’ultimo in pista per il suo giro, con un fantastico secondo e terzo settore che portano il francese a battere Da Costa di 140 millesimi. Vergne ottiene così i 4 punti (pole + primo in qualifica a gruppi) in palio. Alle loro spalle seguono Oliver Rowland e Sébastian Buemi.

 

Una qualifica decisamente favorevole per Da Costa. Dopo la prima fila e la vittoria di ieri, Günther scatterà dalla casella 21 della griglia. Poco meglio ha fatto il compagno di squadra, Sims, 16° con l’altra Bmw. Vandoorne, quarto della generale, è stato autore del 20° crono. Lotterer e Bird, che lo seguono in campionato, sono 18° e 17°. Meglio ha fatto Lucas di Grassi, terzo della generale: 12° con la seconda Audi ufficiale.

Loading...
ULTIMISSIME MOTORI
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>