Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 43
lunedì 19 ottobre 2020, ore
MOTORI
MOTO GP - Catalogna, tripletta per il team Yamaha che piazza in prima fila Morbidelli, Quartararo e Rossi
26.09.2020 19:46 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset di Luca Bucceri

La pole position del GP della Catalogna va a Franco Morbidelli. Prestazione super per il pilota italiano del team Petronas che in qualifica chiude a 1'38''798 davanti al compagno di box Fabio Quartararo (+0''210) e Valentino Rossi (+0''331) che completa una prima fila tutta firmata Yamaha. Sessione da dimenticare invece per Francesco Bagnaia e Andrea Dovizioso che, relegati in Q1, partiranno dal 14° e 17° posto in griglia.

 

E' il giorno di Petronas, tra la firma attesa e ufficializzata per il 2020-2021 di Valentino Rossi e un prima fila conquistata in toto dai propri piloti a Barcellona. A conquistare la pole position nel GP della Catalogna è un super Franco Morbidelli che in sella alla sua M1 gira ai confini del tempo record registrato nel 2018 da Jorge Lorenzo. Per il pilota romano, reduce da una gara complicata a Misano-2 dopo alcuni problemi di salute che non lo hanno fatto rendere al meglio, una pole mostruosa in 1'38''798 che si lascia alle spalle di 210 millesimi il compagno di box Fabio Quartararo e quello che lo sarà, appunto, nella prossima stagione.

 

Obiettivo centrato per il Dottore che in quel di Montmelò non si sarebbe accontentato di un posto più in là della seconda fila per cercare di rincorrere il podio numero 200 nella gara che sancisce il 350 GP in top-class. Col terzo tempo centrato in 1'39''129, Rossi conquista l'ultima casella in prima fila relegando Miller, Vinales e Zarco in seconda fila.

 

Qualifiche da dimenticare invece per Ducati che vede i suoi piloti di punta, tra team Factory e Pramac, non riuscire a passare il taglio in Q1. Male Bagnaia (14°), peggio Dovizoso che partirà dalla sesta fila al 17° posto. Per il forlivese non poteva andare peggio di così dato che, per tenere la testa della classifica Mondiale, sarà costretto ad una rimonta dal fondo della griglia.
 

Loading...
ULTIMISSIME MOTORI
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>