Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 38
venerdì 18 settembre 2020, ore
MOTORI
MOTO GP - Meteo protagonista in Austria, pochi giri per l'Aprilia, Espargaro fa registrare il miglior tempo
14.08.2020 18:00 di Napoli Magazine

Vero protagonista della prima giornata di prove in Austria è stato il meteo, che con uno scroscio pomeridiano ha, di fatto, reso poco indicativa la seconda sessione di prove. Tanto che molti piloti, compresi i portacolori Aprilia, hanno scelto di scendere in pista per pochi giri saggiando le condizioni dell'asfalto. La prima sessione sul veloce Red Bull Ring era invece andata in scena su un circuito sostanzialmente asciutto e in condizioni quasi da qualifica: visto il rischio di pioggia, si è assistito a molti "time attack" alla ricerca di un buon tempo nella combinata. Ne è scaturita una sessione estremamente tirata, che ha visto alla fine 18 piloti separati da meno di un secondo e addirittura tutto lo schieramento racchiuso in un secondo e mezzo. Aleix Espargaro, dopo aver trascorso gran parte della sessione all'interno della top-10, non è riuscito a sfruttare la sua RS-GP quando è arrivato il momento di cercare la massima prestazione. Il pilota spagnolo ha comunque contenuto il distacco entro il secondo. Una scivolata ha invece impedito a Bradley di far segnare il suo miglior crono, mentre stava registrando intertempi interessanti. Sessione conclusa con una abrasione al gomito che non preclude la continuazione del suo weekend. "La posizione nella combinata - spiega Espargaro - nasce dal fatto che non sono riuscito a segnare un giro veloce, prima per il traffico e poi per una bandiera gialla. A parte questo sono soddisfatto, confermo anche qui che la RS-GP funziona decisamente bene, anche se possiamo migliorare ancora l'accelerazione sono convinto di poter lottare costantemente nei primi dieci. Come già successo a Brno, anche qui in Austria non abbiamo avuto i problemi che ci ricordavamo lo scorso anno, e questo è positivo. Speriamo di poter lavorare sull'asciutto domani e mostrare il nostro livello".

Loading...
ULTIMISSIME MOTORI
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>