Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 8
lunedì 17 febbraio 2020, ore
NM LIVE
NM LIVE - Antonio Petrazzuolo: “Vittoria con la Lazio importantissima, Juve favorita ma il Napoli non parte battuto, Demme e Lobotka mi hanno fatto una buona impressione”
23.01.2020 22:06 di Napoli Magazine

NAPOLI - ANTONIO PETRAZZUOLO, direttore di Napoli Magazine, ha condotto “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “Dopo il passaggio del turno in Coppa Italia, grazie alla bella vittoria con la Lazio, mi aspetto un’altra prova d’orgoglio contro la Juventus perché, guardando la classifica, è chiaro che i bianconeri partono con i favori del pronostico. Se il Napoli parte convinto di poter fare bene, credo che gli azzurri possano giocare una partita importante e fare anche punti. Per quanto riguarda l’arrivo di Politano, dato per imminente, personalmente non mi sbilancio, anzi, non sono così sicuro perché non mi risulta che l’affare sia ai dettagli, così come non mi risulta assolutamente nulla sull’eventuale scambio Vecino-Allan con l’Inter, anche perché non c’è paragone tra il brasiliano e l’uruguagio. Come può giocare il Napoli contro la Juventus? Credo proprio che in questo momento la formazione sia praticamente fatta almeno per dieci undicesimi, quindi Ospina ancora tra i pali, difesa schierata da destra a sinistra con Hysaj, Di Lorenzo, Manolas e Mario Rui, a centrocampo ballottaggio tra Demme e Lobotka come centrale, con il tedesco in vantaggio sullo slovacco, con Fabian Ruiz e Zielinski esterni e in attacco l’oramai solito tridente offensivo con Callejon, Milik e Insigne. Il gioco delle coppie di cui parla Gattuso è molto chiaro, soprattutto in attacco e quindi non credo proprio che Cavani possa essere un obiettivo di mercato. Per parlare della sfida di Barcellona è ancora presto anche perché, prima di tutto, bisogna concentrarsi sul campionato, a partire dalla super sfida con la Juventus e poi bisogna almeno provare a recuperare il terreno perduto. Demme si è presentato subito molto bene già con il Perugia perché ha mostrato subito grande personalità e per quanto si è visto, anche Lobotka mi ha fatto un’ottima impressione. Per quanto riguarda l’infermeria, continua il recupero degli infortunati, oggi terapie e lavoro personalizzato per Maksimovic e Koulibaly, palestra per Mertens, lavoro personalizzato anche per Younes, Ghoulam e Allan, purtroppo nessuno sarà disponibile per la sfida con la Juventus, qualche flebile speranza, forse, solo per Maksimovic”.

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>