Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 3
sabato 18 gennaio 2020, ore
NM LIVE
NM LIVE - Francesco Montervino: “Giusta la direzione del mercato azzurro, bisognava integrare il centrocampo, il Napoli deve cominciare a pensare di non prendere gol”
09.01.2020 22:03 di Napoli Magazine

NAPOLI - FRANCESCO MONTERVINO, ex centrocampista del Napoli, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “Indubbiamente il Napoli doveva integrare il centrocampo per il cambio di modulo dopo l'avvicendamento tra Ancelotti e Gattuso, era doveroso intervenire e la società lo sta facendo in modo adeguato. A prescindere dalla bravura, le caratteristiche di Demme sono quelle che mancavano al Napoli e quindi credo si possa parlare di acquisto intelligente. Il Napoli ora deve guardare avanti che vuol dire sesto posto, anche perché se si vogliono coltivare ancora quelle poche speranze di Champions bisogna fare un passo per volta, l'importante è ricominciare a vincere. Certo è che gli azzurri i bonus se li sono giocati tutti e nonostante la forza dei prossimi avversari, è il momento di ripartire con ancora più impegno e determinazione. Onestamente se un uomo è un uomo vero lo dimostra in qualsiasi circostanza e Gattuso lo sta facendo con i fatti ma anche con le parole, chiare e dirette. Rino è un libro aperto, non si nasconde, ha idee chiare e ripeto, se ascoltate le sue parole troverete la conferma, ha le carte in regola per diventare un grande allenatore. La scivolata di Di Lorenzo? Credo che oggi ci sia troppa superficialità da parte dei calciatori, non solo del Napoli, sulla scelta dell'attrezzo, mi riferisco ovviamente alle scarpette e sono d'accordo con Gattuso che bisogna fare moltissima attenzione per evitare incidenti come quello capitato al difensore napoletano. Il Napoli deve cominciare a pensare di non prendere gol perché con la qualità offensiva che ha, il gol, prima o poi, gli attaccanti azzurri lo fanno. Oggi è importante ogni singolo calciatore perché se sono mentalmente predisposti e convinti, tutti possono dare il contributo necessario per risalire e un Mertens ristabilito fisicamente, può risultare decisivo. Allan è un giocatore importante, ha avuto un calo l'anno scorso per quella vicenda di mercato con il PSG, ma resta un elemento di spessore anche se non so dire se è giusto o meno rinnovargli il contratto, parlo ovviamente di strategie societarie perché il brasiliano lo vorrei sempre nella mia squadra. E' antipatico dire che se ci fossi stato io, la squadra non si sarebbe ammutinata, così com'è giusto ricordare che quando stava succedendo qualcosa di analogo ai miei tempi, fummo bravi ad evitare che accadesse”.

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>