Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 13
domenica 29 marzo 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
NM LIVE
NM LIVE - Mikaela Calcagno: “Mai dubbi sulla permanenza di Mertens a Napoli, un po' di pressione per Messi nello stadio di Maradona”
02.03.2020 17:18 di Napoli Magazine

NAPOLI - MIKAELA CALCAGNO, giornalista sportiva, è intervenuta a “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “L’importante è sempre arrivare al risultato migliore, personalmente non ho mai avuto particolari dubbi sulla permanenza a Napoli di Mertens, anche perché se avesse voluto lasciare il club azzurro, credo l’avrebbe già fatto. Il risultato dell’andata consente al Napoli di avere due risultati su tre a disposizione, anche se Gattuso fa bene a raccomandare ai suoi di non pensare alla vittoria di San Siro, però questo Napoli ha un’altra consistenza, un’altra compattezza e credo stia oramai ritrovando completamente piena consapevolezza nei propri mezzi. Messi forse ha accusato un po’ di pressione giocando nello stadio di Maradona, considerato che è nato praticamente con il peso di questo confronto, l’argentino del Barcellona resta comunque il talento più puro di questi anni, è indiscutibile. Non mi concentrerei troppo sulle dichiarazioni polemiche tra Inter e Juventus, non sarebbe la prima volta che succede, il campionato spezzatino non fa bene a nessuno e basta, per questo deve essere presa una decisione unica, buona per tutti, altrimenti qualcuno deve spiegarci in base a quale criterio, nella stessa città, una partita si gioca e un’altra no. Capisco l’importanza di Juventus-Inter ma tutte le partite sono importanti in egual misura, ogni squadra ha i suoi traguardi, i suoi obiettivi da centrare e deve essere messa nelle stesse identiche condizioni delle altre. Certo è che continuando così, mi sa che si possa arrivare anche ad una coda di stagione a giugno, non dimentichiamo che l’Inter è impegnata in Europa League e che gioca di giovedì. La Juventus non mi sembra la solita macchina da guerra, poi finisce che fa un finale di stagione straordinario, ma ho l’impressione che continuerà a fare un po’ di fatica, purtroppo Sarri sa bene che il club bianconero non dà molto tempo, devi subito vincere. Mi ha sorpreso il rendimento di Gattuso a Napoli, sinceramente non pensavo potesse fare così bene dopo aver ereditato una situazione così disastrosa e da un allenatore del calibro di Ancelotti”.

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>