Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 49
sabato 4 dicembre 2021, ore
NM LIVE
NM LIVE - Nicolas Amodio a "NM": "Insigne è il simbolo del Napoli, non è polemico ma ci tiene alla maglia"
08.10.2021 18:15 di Napoli Magazine

NAPOLI - Nicolas Amodio, ex centrocampista del Napoli, attualmente vice allenatore del Club Atlético Cerro in Uruguay, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine": "Napoli favorito per lo scudetto? Per scaramanzia non lo diciamo, la strada è ancora lunga, ma ce lo auguriamo tutti. Il Napoli sicuramente se la giocherà per la vittoria del campionato. Spalletti ha consolidato molto bene il gruppo, sta mantenendo un certo livello. Mi auguro che la squadra possa continuare così per tutto il campionato. Non è facile. Di sicuro puo' essere il segreto per arrivare fino alla fine in vetta alla classifica. Razzismo? E' assurdo che ci siano ancora oggi manifestazioni del genere. Una persona con un minimo di intelligenza non farebbe mai degli insulti come quelli subìti da Koulibaly, Anguissa e Osimhen. Servono interventi esemplari, il daspo a vita potrebbe essere una soluzione. In Europa League il Napoli non e' partito benissimo, ma mancano ancora 4 partite e sono convinto che gli uomini di Spalletti possano ancora recuperare il terreno perduto e passare il turno. Ospina ha piu' esperienza di Meret, ma sono entrambi bravi. Spalletti sapra' chi scegliere, avendoli sotto controllo giorno dopo giorno. Dare un giudizio dall'esterno non mi piace, ho fiducia nelle scelte del mister. Rrahmani sta facendo delle belle prestazioni, c'e' un'ottima intesa con Koulibaly. Sono certo che continuera' a garantire un ottimo contributo, come pure gli altri difensori in rosa. Koulibaly è uno dei difensori centrali piu' forti al mondo. E' vero che sono tifoso del Napoli, ma non credo di sbagliare se affermo che difensori come lui ce ne sono pochi in circolazione. La polemica sul cambio di Insigne a Firenze? Sono cose che succedono e finiscono li'. Insigne e' il simbolo di questo Napoli. Vorrebbe giocare tutte le partite, se si arrabbia per una sostituzione e' un aspetto positivo, significa che ci tiene alla maglia. E' il suo carattere. E' chiaro che il rispetto per i compagni e il mister non devono mancare mai, ma non è questo il caso, Lorenzo e' un elemento positivo per la squadra. Insigne e' un'arma in piu', poi e' ovvio che l'allenatore continuera' a fare le sue scelte. Per il vertice, oltre al Napoli, se la giocheranno l'Inter e la Roma, Mourinho sa il fatto suo. Dopo la sosta ci sara' un nuovo tour de force. Ghoulam, Demme e Mertens daranno maggiore qualita' alla rosa. Osimhen ha iniziato molto bene la sua stagione. E' giovanissimo, sta facendo molto bene, ha una media gol impressionante, ha caratteristiche particolari che non ho visto in altri attaccanti. Sono convinto che fara' una grande carriera, non e' esploso ancora al massimo, credo che si togliera' grandi soddisfazioni con la maglia del Napoli".

 

Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>