Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 39
sabato 26 settembre 2020, ore
SOCIAL NETWORK
KISS KISS - Koulibaly: "Vincere a Napoli è speciale, sarebbe bello restare a vita ma non voglio illudere nessuno, non ho commesso fallo su Kulusevski, ho sentito Osimhen: porte aperte"
24.07.2020 12:33 di Napoli Magazine

NAPOLI - Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, ha rilasciato un'intervista a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": “Il secondo rigore concesso al Parma? Le cose che succedono in area sono difficili da gestire. Non ho commesso alcun fallo da rigore su Kulusevski. Io avevo chiesto all’arbitro di vedere la Var ma lui dopo due secondi mi ha detto subito che il rigore era confermato, non so se alla fine era vero o meno. Per me non era rigore. Barcellona? Abbiamo ancora tre partite da giocare. Dobbiamo finire bene la stagione, sono rimasti tre partite interessanti e dobbiamo giocarle al 100%. Saremo pronti per la partita col Barcellona. Dobbiamo migliorare e cambiare la mentalità, perché la mentalità è quello che ci farà andare avanti in Champions League. Sarebbe molto importante per noi. Non dobbiamo avere timore. Sappiamo che le partite dopo saranno secche e possiamo vincere contro qualsiasi squadra, può succedere di tutto. Gattuso? Sapeva quello che mancava alla squadra. Ci sta sempre vicini. Sa come fare. Ci ha dato la mentalità, quello che mancava da tempo, lo vediamo sul campo. Lui ci sta dando le chiavi per andare avanti. Quella è la forza sua. La vittoria con il Sassuolo all’andata ci fece bene. Ci siamo svegliati. La partita di domani sarà un bell’allenamento in vista del Barcellona. Il Sassuolo è una squadra che palleggia molto e mette sotto le grandi squadra, quindi dobbiamo fare bene. Non sarà facile, dovremmo essere cattivi sotto porta. Vincere aiuta a vincere? Si, è vero. Vincere la Coppa Italia mi mancava, avevo vinto solo la Supercoppa perché arrivai dopo. Adesso dobbiamo fare di tutto per andare avanti in Champions. Sappiamo di avere un’enorme chance e non dobbiamo sbagliare. Vincere a Napoli è sempre speciale. È molto bello. I tifosi aspettano lo scudetto da molto tempo. Vediamo la prossima stagione ma adesso testa alla Champions. Finiamo al meglio questa stagione. Futuro? Sarebbe bello restare a Napoli ma non voglio illudere nessuno. Io sono nel progetto Napoli, voglio finire bene la stagione, poi parleremo con i dirigenti. Il mio lavoro è aiutare questa squadra adesso e penso a questo al 100%. Osimhen? L’ho sentito, mi ha chiesto del razzismo in Italia e a Napoli. Gli ho detto che a Napoli può star tranquillo, deve pensare positivo. Episodi di razzismo ci sono sempre in Italia, così come da altre parti, ma non deve pensarci. Se vuole venire qua le porte sono aperte. La tifoseria di Napoli è molto calda e bella”.

Loading...
ULTIMISSIME SOCIAL NETWORK
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>