Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 25
martedì 15 giugno 2021, ore
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Rosa Petrazzuolo: "Gattuso, la tempra del condottiero"
28.04.2021 18:03 di Napoli Magazine

NAPOLI - Cinque giri di giostra, cinque finali con il coltello tra i denti ed un calendario alla portata del Napoli, senza scontri diretti: entra nel vivo la corsa Champions che vede gli azzurri lanciati verso l'ambito obiettivo stagionale con una forma brillante ed un entusiasmo crescente. La partita vinta in trasferta contro il Torino conferma il trend positivo del rendimento della squadra di Gattuso che contro i granata ha dominato e gestito la gara senza grandi difficoltà. I gol di Bakayoko e di Osimhen nel primo quarto d'ora del match hanno spianato il cammino in discesa fino al fischio finale e gli azzurri sono stati concentrati e propositivi per l'intera durata della sfida. Ora che la rosa è al completo, Gattuso può gestire al meglio le risorse e trasmettere sul campo la sua idea di gioco. La squadra è solida e convinta dei propri mezzi, non soffre più di amnesie ed ha una chiara identità. I vari reparti sono legati tra loro in un meccanismo che via via si va perfezionando ed in campo gli azzurri appaiono più sereni e si divertono. Inoltre, il potenziale di ogni elemento della rosa si sta esprimendo finalmente sul terreno di gioco e così ognuno contribuisce all'impresa collettiva. Il Napoli sta proseguendo ad alto ritmo verso la sua meta ed ora che ha scalato la parte alta della classifica, con sudore e sacrificio, ha agganciato la Juventus al terzo posto, è a quota 66 punti con i bianconeri ed il Milan ed è rientrato in zona Champions. Restano da giocare cinque partite - contro Cagliari, Spezia, Udinese, Fiorentina e Verona - ed il traguardo ora si avvicina sempre di più. Gattuso ha il grande merito di aver tenuto compatto il gruppo, è amato e rispettato dai suoi giocatori ed ha continuato a lavorare andando dritto per la sua strada, anche quando le cose non giravano per il verso giusto e la squadra era falcidiata da infortuni e casi di Covid-19. La tempra del condottiero è stata la bussola che ha guidato il Napoli verso orizzonti più tranquilli e ora si naviga spediti nella fase finale di un campionato difficile e pieno di imprevisti. Fondamentale restare concentrati, il Napoli è artefice del suo destino, ora più che mai.

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>