Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 26
giovedì 27 giugno 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Rosa Petrazzuolo: "Napoli, un bel sospiro di sollievo!"
21.03.2019 22:01 di Napoli Magazine

NAPOLI – Dall’abisso dello spavento per le condizioni di Ospina, accasciatosi al suolo verso la fine del primo tempo, all’azzurro sorriso della conquistata vittoria per 4-2, la partita contro l’Udinese ha riservato al Napoli un tourbillon di emozioni incredibili e si è conclusa con un sospiro di sollievo, sia per le notizie confortanti relative al portiere colombiano che dopo il giramento di testa derivato da un precedente scontro di gioco con Pussetto, è stato prontamente soccorso e sottoposto agli opportuni accertamenti che hanno dato esito negativo, sia perché gli azzurri sono tornati alla vittoria dopo aver perso contro la Juventus e poi pareggiato contro il Sassuolo. Sono tre punti importanti, soprattutto perché va difeso a spada tratta il secondo posto in classifica e non si può lasciare terreno agli avversari. Il Napoli ha dimostrato di crederci fino in fondo. Molto bello l’abbraccio dei compagni a Younes che ha segnato il suo primo gol in Serie A, questo gruppo dimostra una coesione che non è un aspetto scontato e che può dare alla squadra quella carica in più per affrontare insieme le difficoltà che una lunga stagione porta con sé tra impegni di campionato e gare europee. Ha brillato ed incantato nel corso dell’intera partita Dries Mertens che dopo aver servito due assist a Younes ed a Callejon, ha interrotto il digiuno di gol che lo tormentava da un po’ insaccando la palla in rete ed esplodendo di gioia assieme all’intero stadio. Simpatico il siparietto con Milik, che è stato autore della terza rete che ha riportato il Napoli in vantaggio. Arek ha ricambiato a Dries la “tirata di naso” a sottolineare che il fiuto del gol ce l'hanno entrambi. L’intesa tra gli attaccanti è fondamentale per finalizzare le azioni senza tralasciare la componente del divertimento in campo che aiuta a cercare con maggiore frequenza la porta avversaria ed a crederci fino alla fine, senza svogliatezza. Dopo la sosta il Napoli si ritroverà di nuovo ad avere un fitto calendario di partite, a cominciare dalla sfida alla Roma all’Olimpico il 31 marzo, passando per il turno infrasettimanale contro l’Empoli mercoledì 3 aprile e proseguendo per tutto il mese tra gare di campionato ed il doppio impegno europeo contro l’Arsenal. Si entra dunque nel vivo della stagione, saranno settimane decisive sia per onorare il campionato che per proseguire il cammino in Europa League, obiettivo dichiarato degli azzurri. Solo alla fine si tireranno le somme, ma in ogni caso, la sensazione è che il Napoli di Ancelotti abbia ancora tante emozioni da regalare, la strada è quella giusta!

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in