Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 20
martedì 11 maggio 2021, ore
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Rosa Petrazzuolo su "NM": "Nella settimana del tornado Super League, il Napoli regala l'emozione più grande"
23.04.2021 18:38 di Napoli Magazine

NAPOLI - In questa settimana ci sono state approfondite riflessioni sull'essenza stessa del calcio dopo la "bomba" Super League deflagrata lunedì e polverizzatasi in sole 48 ore. Il progetto di una competizione in cui il criterio plutocratico schiaccia e mortifica quello meritocratico ha generato una spontanea levata di scudi dai tifosi appassionati, vera linfa vitale di questo sport bellissimo, fino ai vertici dei Governi europei e delle federazioni calcistiche che hanno adottato una compatta linea comune di netta opposizione ai 12 blasonati club firmatari di una Superlega che così come ideata avrebbe travolto i principi stessi su cui si fonda il calcio. E' fuor di dubbio che occorrano riforme che portino ad una più equa distribuzione dei fondi ai club virtuosi in modo tale da consentire a tutte le realtà calcistiche di competere e di coltivare sogni di gloria, riequilibrando l'intero mercato economico che vige nel mondo del calcio con i suoi giri di affari a cifre sempre più alte che poi gravano sui bilanci delle società, tanto che si riducono a ben pochi i club virtuosi, come il Napoli, rispettosi del Fair Play Finanziario. Dopo il tornado Superlega, ora più che mai sta all'Uefa apportare al sistema quelle modifiche necessarie per consentire più flessibilità ed una ridistribuzione delle risorse più equa. Intanto il Napoli è tornato ieri in campo nel turno infrasettimanale al Maradona in una importantissima sfida contro la Lazio, fondamentale tappa nella corsa Champions. Questa partita, in cui sono fioccati gol bellissimi, assurge ad emblema della bellezza e della poesia del calcio che non possono essere spazzate via da aridi piani di Superleghe mosse solo dal dio denaro e svuotate di emozioni, passioni, meraviglia e fantasia. Gli azzurri hanno segnato ben cinque reti, la macchina da gol, come auspicato, è entrata in funzione e sembra proprio che quell'invocato arrotino che potesse affilare le punte dell'attacco azzurro sia arrivato ed abbia fatto il suo dovere. Magnifica la prestazione del capitano Insigne che ha segnato su rigore e poi un'altra delle sue perle e da amorevole papà ha dedicati i gol ai suoi due figli adorati. Da applausi il gol di Mertens che ha emozionato con la sua commozione nel dedicare la rete alla nonna paterna morta la settimana scorsa. Potenti e fulminee sono state le reti di Politano e di Osimhen in una serata in cui nessuno si è risparmiato, in una prova corale di grande spessore che ha portato alla vittoria. E' questa la strada giusta da seguire ora che l'obiettivo Champions sembra sempre più vicino. Intanto grazie, Napoli, perchè ci hai ricordato la bellezza del calcio e ci hai regalato l'emozione più grande.

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>