Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 26
martedì 25 giugno 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Rosa Petrazzuolo: "Questo Napoli reagisce e non molla mai!"
18.12.2018 20:06 di Napoli Magazine

NAPOLI – Gli azzurri hanno affrontato a Cagliari una trasferta insidiosa per un duplice motivo: l’eliminazione dalla Champions avrebbe potuto lasciare strascichi, scorie di delusione ancora da smaltire ed inoltre giocare dopo l’ennesima vittoria della Juventus in Serie A avrebbe potuto pesare a livello psicologico, riguardo le motivazioni e la voglia di continuare a provarci, restando a meno otto dalla vetta, senza ancora tirare le somme in campionato. Il Napoli è sceso in campo con un’inedita formazione, scelta dal suo geniale allenatore che per la prima volta non ha schierato insieme come titolari Callejon, Mertens ed Insigne che si sono accomodati in panchina. Solo nel secondo tempo, quando il Cagliari ha iniziato a cedere qualcosa in termini di energia, pur restando combattivo fino alla fine, mister Ancelotti li ha inseriti nello scacchiere azzurro rendendo il Napoli più arrembante e dando il chiaro segnale che l’intenzione era quella di portare a casa i tre punti. E’ rimasto a riposo invece il capitano Hamsik. La partita si è sbloccata verso la fine, grazie ad un tiro su punizione di Milik che è stato di nuovo decisivo segnando un gol di estrema bellezza con un tiro preciso, potente, da vero bomber. La vittoria conquistata a Cagliari ha il sapore speciale del successo conquistato combattendo, penando, reagendo e non mollando mai. Il Napoli dunque si è rialzato subito, da squadra solida e matura e continua il suo cammino consapevole del fatto che in Champions ha dato tutto in un girone infernale, arrivando ad un passo dagli ottavi. Ora potrà giocarsela in Europa League, competizione che può dare ulteriori stimoli agli azzurri che sanno di avere i mezzi per arrivare lontano. Per una volta il sorteggio, almeno sulla carta, è stato benevolo: ai sedicesimi l’avversario da affrontare a febbraio sarà lo Zurigo. Intanto è giusto continuare a lottare in Serie A, facendo la corsa su se stessi e provando ad accorciare le distanze dai bianconeri. Al Napoli va dato il grande merito di tenere ancora vivo il campionato, quindi ora testa alle prossime gare contro Spal, Inter e Bologna da giocare nel periodo natalizio e chissà che magari non si riesca a rosicchiare qualche punto per riavvicinarsi alla vetta!

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in