Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 42
domenica 20 ottobre 2019, ore
TUTTI IN RETE
NAZIONALE - Di Lorenzo: "Giocavo come attaccante e mi chiamavano Batigol! Ringrazio Mancini per la convocazione, non me l'aspettavo, voglio vivermela alla grande!"
10.10.2019 14:13 di Napoli Magazine

NAPOLI - Giovanni Di Lorenzo, terzino del Napoli convocato per la prima volta in nazionale, ha rilasciato un'intervista al sito della Figc: "La prima volta che ho tirato calci ad un pallone è stato quando avevo 4-5 anni e giocavo con mio fratello in cortile e poi spesso andavo a vedere i suoi allenamenti nella sua scuola calcio e anche lì non perdevo occasione per tirare calci ad un pallone. La prima volta che mi hanno chiamato Batigol? Quando andavo a vederlo giocare, c'era un dirigente di questa società, lui era tifosissimo della Fiorentina, quindi io quando ho iniziato a giocare a pallone facevo molti gol, giocavo attaccante e quindi mi mise questo soprannome. La prima volta che ho preso un brutto voto a scuola? Non sono stato sempre molto bravo a scuola, quindi, non so, magari alle medie... La prima volta lontano da casa? E' stato quando avevo 15 anni, ci fu la chiamata della Reggina, io ero nel settore giovanile della Lucchese, ci fu questa possibilità di andare a Reggio Calabria, la presi al volo e fu un'esperienza davvero bella, anche se all'inizio un po' difficile. La prima volta che mi sono tatuato? Intorno ai 18 anni ho fatto un tatuaggio che ho insieme a mio fratello. Ho un gladiatore sul braccio che ha anche lui, poi andando avanti mi sono riempito un po' il corpo. La prima volta che ho fatto un regalo a sorpresa alla mia fidanzata Clarissa? Non sono uno che fa molte sorprese, ma ogni tanto cerco di sorprenderla e l'ultima volta è stata penso pochi giorni fa, le ho regalato una borsa, le donne vanno matte per le borse! La prima volta che ho scambiato la maglia con un avversario? E' stato in Serie B con la Reggina contro il Brescia, se non sbagli con il centrocampista Budel. La prima volta che ho indossato la maglia azzurra? Nel 2013 nel torneo 4 Nazioni in Polonia col c.t. Di Biagio e fu sicuramente una bellissima emozione, una bella esperienza.La prima volta che mi hanno detto che il c.t. Mancini mi avrebbe convocato? Ero a casa insieme alla mia ragazza, eravamo sul divano e mi è arrivata la chiamata ed è stata veramente una bella emozione, non me l'aspettavo, sono veramente contento, lo ringrazio per questa chiamata e adesso voglio vivermela alla grande. La prima volta che ho esultato per un gol della nazionale? Nel 2006 nell'anno dei Mondiali, ci hanno fatto esultare parecchio, ero con i miei amici, la vedevamo tutti insieme ed è stato veramente bellissimo. Ci tenevo a salutare tutti i tifosi azzurri e a dirgli che li aspettiamo tutti sabato allo stadio per spingerci vers questa qualificazione, mando un abbraccio a tutti e forza Italia!".

 

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO >>>

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>