Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 22
lunedì 25 maggio 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
TUTTI IN RETE
VIDEO - Il sindaco De Magistris: "O napulitan se fa sicc' sicc' ma nun mor, Napoli ha una grande capacità di resilienza"
21.04.2020 11:53 di Napoli Magazine

NAPOLI - Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha rilasciato un'intervista a France 24 sull'emergenza coronavirus. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "l Governo deve comprendere che deve mettere in campo subito, ovviamente anche con il sostegno dell'Europa, un'economia di guerra, altrimenti c'è il crollo dei senza reddito se non hanno un reddito di quarantena o di emergenza, il crollo definitivo delle attività produttive, ma penso anche al croollo dei Comuni che sono l'argine di questo fiume in piena. Se crollano i Comuni non si possono più garantire i servizi di assistenza, la raccolta dei rifiuti e si rischia il crollo della tenuta sociale e democratica del Paese. Abbiamo da una parte il Fondo comunale di Solidarietà, il "Cuore di Napoli", un conto corrente in cui sono confluiti i fondi del Comune, di privati, di Enti e in base a questo fondo diamo un codice alle persone bisognose, con la carta d'identità vanno presso i negozi convenzionati e ritirano generi alimentari e poi abbiamo un Banco Alimentare di Mutuo Soccorso che chiamando al numero verde "insieme mai soli", portiamo con i dipendenti ed i volontari nelle case di altri bisognosi i generi alimentari ed i medicinali che persone di buona volontà donano per le persone più in difficoltà. Napoli in questo momento regge perchè in questi anni si è costruita una rete di solidarietà civica e popolare, anche un attivismo del Comune e degli Enti di prossimità che riesce ancora a gestire i bisogni reali, però bisogna essere rapidi, efficaci, concreti, perchè lo sono anche i criminali che hanno soldi, non hanno burocrazia e sanno dove bussare, quindi è una corsa. Se arrivano prima loro rischiamo anche il contagio criminale, a Napoli come in tutta Italia. Napoli è una città dal grande cuore, è una città che ha una grande capacità di resilienza, di sofferenza, è una città solidale ed è una città che nei momenti di difficoltà riesce a dare il meglio di sè, come singoli individui e come collettività. C'è anche un detto napoletano: "O napulitan se fa sicc' sicc' ma nun mor", cioè il napoletano ha la capacità di resistere davvero per molto tempo. Per i napoletani è assolutamente contro natura non abbracciarsi, non stringersi le mani e oggi l'amore è dato dalla distanza e non dalla vicinanza". Ecco il video pubblicato sulla pagina Facebook di De Magistris.

 

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>