Anno XXI n° 9
martedì 27 febbraio 2024, ore
VIDEO
RADIO SERIE A - Petrazzuolo: “Napoli, una piccola rivoluzione d’inverno, Osimhen e Kvara sono i fari della squadra, da Samardzic a Mazzocchi, le ultime di mercato, Mazzarri vuole un centrale di difesa esperto, ADL pronto a prendere un vice Di Lorenzo ed un centrocampista se non forse due”
23.12.2023 12:57 di Napoli Magazine

NAPOLI - Antonio Petrazzuolo, direttore di "Napoli Magazine", è intervenuto a “ImmediAta Vigilia”, programma condotto da Chiara Giuffrida ed Andrea Consales su Radio Serie A, la radio ufficiale della Lega Serie A con RDS: "Come si vive la vigilia di Natale a Napoli? Per chi lo vive in famiglia c'è sempre una grande scelta di piatti partenopei, soprattutto a base di pesce e i dolci, ad esempio a Napoli vanno di moda gli struffoli, una tipica ricetta napoletana nonché dolce molto apprezzato. Il Napoli? Sia Osimhen, che Kvara servono al meglio della propria forma agli azzurri. Entrambi sono chiamati a migliorare le proprie prestazioni, soprattutto Kvaratskhelia che nonostante il periodo complicato è amato e supportato dai tifosi. Questo match contro la Roma è molto importante per il Napoli, specie considerando il passo falso del Milan a Salerno. Il rinnovo di Osimhen? Ci siamo, l'ingaggio dovrebbe essere attorno ai 10 milioni di euro, vedremo anche se verranno rispettate le voci sui bonus, la clausola e altro, o se sarà solo un adeguamento in prospettiva del mercato estivo. Per il Napoli sarà una rivoluzione d'inverno, ci sono vari aggiustamenti che gli azzurri possono fare nel mercato di gennaio, penso alla difesa, al centrocampo e un sostituto di Zanoli che sembra andrà via in prestito. Mazzarri? E' stato chiarissimo dicendo di non voler fare brutte figure come quella contro il Frosinone, la cosa strana è l'atteggiamento visto dai titolari nel secondo tempo quando sono stati chiamati in causa. Io credo che Walter debba riordinare le idee dopo un periodo difficile condito da molte partite complicate, ora avrà a disposizione una settimana dove potrà lavorare con il gruppo al completo e questo è molto importante. E' necessario valutare tutte le ipotesi a disposizione e magari allontanarsi dall'immaginario del calcio di Spalletti. Un esempio è la possibilità di cambiare modulo e passare a 3 in difesa, sicuramente verrà fatta una riflessione anche in vista del mercato e soprattutto sulla fase difensiva. Anche Ostigard potrebbe andar via in caso di offerta che soddisfi la società azzurra. In difesa abbiamo visto molti cambiamenti, hanno giocato praticamente tutti da Rrahmani a Juan Jesus, Mazzarri però vorrebbe un difensore esperto che possa dare tranquillità, oltre che un calciatore di fascia. Il Napoli è molto attento sul mercato e i nomi papabili sono quelli di Mazzocchi o Faraoni. Sarà importante rinforzare la squadra perché anche gli innesti estivi non hanno reso quanto chi è andato via. Il match con la Roma? Da tripla, i giallorossi sono imprevedibili e sono convinto che entrambe le squadre giocheranno per vincere. Il Napoli ha bisogno di dare continuità alla vittoria col Cagliari e servirà una grande prestazione, anche perché, in questo momento, il Napoli è fuori dalle prime 4. Osimhen o Lukaku? Se pensiamo al rendimento degli ultimi anni, Victor non ha eguali, ma Romelu sa essere devastante, come ad esempio l'anno dello Scudetto dell'Inter. Siamo abituati a vedere grandi prestazioni di singoli contro il Napoli, mi viene in mente la partita fatta da Samardzic contro gli azzurri, il trequartista dell'Udinese, tra l'altro, piace agli azzurri".

 

ULTIMISSIME VIDEO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>