Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 39
giovedì 24 settembre 2020, ore
VIDEO
VIDEO - Champions, Napoli, Ancelotti: "Tutti uniti per superare questo momento, c'è unità d'intenti tra squadra, club ed allenatore, in 30 anni non ho mai pensato alle dimissioni", Di Lorenzo: "Carichi"
26.11.2019 19:21 di Napoli Magazine

LIVERPOOL - L'allenatore Carlo Ancelotti e il difensore Giovanni Di Lorenzo hanno parlato in conferenza stampa alla vigilia di Liverpool-Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine".

 

 

 

 

Carlo Ancelotti, all. del Napoli: "Lo stato d'animo della squadra e dell'allenatore? Non stiamo facendo bene, dobbiamo fare molto di più. La gara col Liverpool richiede la massima concentrazione. C'è la possibilità di passare il turno in Champions. Rispetto all'anno scorso, abbiamo una doppia possibilità: passare il turno subito o nell'ultima partita. La squadra sa che deve fare meglio, come lo sanno l'allenatore e il club. Vogliamo trovare una soluzione immediata ai nostri problemi. In Champions abbiamo dimostrato il nostro potenziale, in campionato dobbiamo dimostare le nostre capacità. Ci sono stati troppi pareggi. Siamo tutti dispiaciuti, ma carichi e motivati a migliorare le cose velocemente. I giocatori con noi sono tutti disponibili. Insigne aveva un fastidio al gomito, sarebbe molto volentieri ma non poteva giocare. La sua indisponibilità era ed è evidente. Devo valutare Fabian Ruiz e Mario Rui. Tutti sono a disposizione. I momenti difficili, nella carriera di un allenatore, ce ne sono sempre. Se ne esce con la volontà e l'impegno da parte di tutti. C'è unità di intenti tra allenatore, società e calciatori. Prima o poi se ne esce. Contro il Milan l'impegno c'è stato. Non dobbiamo essere preoccupati nè timorosi. Klopp? E' uno dei pochi da cui posso accettare consigli. E' mancata un po' di qualita' nel possesso. Serve piu' lucidità e varietà. Alle dimissioni si può pensare quando ci sono aspetti legati alla fiducia delle persone con cui lavori, quindi società e calciatori. Non ho mai pensato alle dimissioni in 30 anni, non è mai successo che mancasse la fiducia. Sta succedendo anche a Napoli. E' una situazione momentanea, si può andare più o meno d'accordo in determinati momenti, ma c'è unità di intenti e ne uscirà la squadra da questo momento. I bookmakers dicono 3-0 per il Liverpool? L'obiettivo è passare il turno, competere col Liverpool. Klopp ci conosce bene e sa che non sarà così facile, quando lo sa Klopp lo sanno tutti. Klopp sa che possiamo creargli problemi, com'è accaduto l'anno scorso e nelle gare amichevoli. Sarà una partita difficile ma anche molto stimolante. Non capita tutti i giorni di giocare ad Anfield, vogliamo gustarcela. C'è un ambiente esterno e un ambiente interno. Ci siamo preparati bene. Tutti i giocatori sono pronti. Ci siamo allenati un giorno in più. Non siamo all'ultima spiaggia. Potrebbe esserci quel senso di spensieratezza utile".

 

 

Giovanni Di Lorenzo, difensore del Napoli: "Ripensando a 4 anni fa, a Matera, e ritrovarmi qui è qualcosa di bello. Ho fatto tanti sacrifici e ne sto raccogliendo i frutti. E' il raggiungimento di un sogno che avevo da bambino. La sto vivendo in maniera serena. Sono contento di quello che ho fatto, ma c'è ancora tanto da fare e da migliorare. La squadra è carica e concentrata per la partita. In Champions finora abbiamo fatto un bel percorso. Possiamo avvicinarci alla qualificazione. Siamo pronti e concentrati".

 

 

Nicola Lombardo, Head of Comunications: "Il silenzio stampa prosegue, ci siamo accordati con l'Uefa per le conferenze pre e post gara. Non parleremo ovviamente degli argomenti legati alla stretta attualità extra campo".

 

Antonio Petrazzuolo

 

 

Napoli Magazine

 

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

Loading...
ULTIMISSIME VIDEO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>