Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 47
mercoledì 21 novembre 2018, ore
VIDEO
VIDEO INTEGRALE - Ancelotti: "Napoli temibile? Ci fa piacere, doppia sfida decisiva" e Hamsik: "Cavani, il record, Fabian e la sfida: tutto molto bello"
23.10.2018 18:46 di Napoli Magazine

PARIGI - Carlo Ancelotti e Marek Hamsik hanno parlato in conferenza stampa alla vigilia di Psg-Napoli al Parc des Princes. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine".

 

 

Carlo Ancelotti: "Se Psg-Napoli è decisiva? Non e' decisiva, e' una partita molto importante, c'e' anche la sfida del ritorno. Entrambe sono decisive. L'impegno e' complicato, ma siamo abituati a giocare partite complicate dove non partiamo favoriti. Sono cambiate tante cose dal mio Psg, e' cambiato l'allenatore. Il mio stato d'animo e' cambiato parecchio. L'anno scorso sono arrivato qua col Bayern e sentivo la fiducia di 4-5 giocatori. Ora arrivo qui con la fiducia di tutti i giocatori e dell'ambiente. Per questo lo stato d'animo cambia totalmente. Le squadre imbattibili non sono nate. E' vero che il Psg ha un potenziale incredibile, soprattutto in attacco. La gara col Liverpool ci ha dato una grande consapevolezza e fiducia anche per questa sfida. Sappiamo che e' molto complicata e difficile. Dobbiamo dimostrare quello che abbiamo in termini di qualita', il Psg e' candidata a vincere la Coppa dei Campioni, ma noi vogliamo dimostrare la nostra forza. Il consiglio che mi sento di dare? Di scendere in campo facendo quello che sappiamo fare. Dobbiamo mantere alta la concentrazione. Col Liverpool al di la' della strategia e' stata messa in campo una grande intelligenza, oltre al coraggio. Se non hai coraggio puoi anche restare a casa. Ho scelto Napoli per il progetto del club, la qualita' dei giocatori e la bellezza della citta'. Qualcosa di diverso rispetto alle 11 formazioni diverse? Sicuramente la strategia. Cambieremo qualcosa in tal senso, che non significa cambiare gli uomini. Napoli favorito? Non ci interessa, non vuole dire niente. Quando sono usciti i gruppi obiettivamente il Napoli era la terza squadra, dire oggi che il Napoli e' temibile ci fa solo piacere. Verratti e' un giocatore molto importante, uno dei migliori centrocampisti che ho conosciuto, molti hanno delle qualita'. Ho un buon ricordo del tempo trascorso a Parigi. Ho incontrato Tuchel quando era a Dortmund, abbiamo parlato l'ultima volta a Ginevra, mi auguro che faccia crescere al club. Diawara titolare? Certo, ho molta fiducia in lui, e' vero che non l'ho utilizzato molto, ma ha bisogno solo di tempo per migliorare la sua esperienza".

 

Marek Hamsik: "Sarà una sfida molto importante, dobbiamo giocare tranquilli come abbiamo fatto col Liverpool. Il Psg ha tanti campioni. Dobbiamo stare sereni, non vediamo l'ora di scendere in campo. Cavani e il record di presenze nel Napoli? Cavani ha subito dimostrato il suo valore, dopo i 3 anni in azzurro ha dimostrato che meritato il posto che occupa in un grande club. Sara' bello affrontarlo. Il record di presenze mi riempie di gioia. Liverpool? Merito del mister, una grande strategia, e' stata una partita bellissima in entrambe le fasi, dobbiamo ripetere la stessa prestazione per fare punti. Il ruolo di regista? Tocco tanti palloni, e' vero che mi sono allontanato dall'area che non e' mia abitudine, ma sto migliorando. Dopo tante partite sono contento di quello che sto facendo. Fabian Ruiz? Mi trovo bene con tutti i compagni, abbiamo ampia scelta. Sono contento che Fabian ha capito subito Napoli".

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

Loading...
ULTIMISSIME VIDEO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in