Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 11
martedì 9 marzo 2021, ore
ALTRI SPORT
Calcio a 5, Napoli, c’è il Cosenza a Cercola, il d.g. Scolavino: "Continuiamo a vincere", Arillo: "Ogni bambino sogna la Nazionale, è merito di tutto il gruppo"
22.01.2021 11:29 di Napoli Magazine

Tredicesima giornata del campionato di serie A2, girone D con il Napoli impegnato nel match casalingo contro il Cosenza. Con 9 partite giocate e tre da recuperare il team di Tuoto è quarto in classifica con 16 punti e vanta nelle sue fila il secondo miglior realizzatore, con Grandinetti autore di 14 reti. Non ci sarà il duello con il leader Turmena a 15 reti, sarà assente per scontare il turno di squalifica. Fischio d'inizio alle ore 19 al centro Sportivo Cercola, sempre a porte chiuse. La gara sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook del Napoli e in tv su Piuenne, canale 17. Arbitri Gianluca Morelli di Imperia, Alessandro Ghetti di Bologna, crono Salvatore Minichini di Ercolano. Settimana di novità in casa azzurra con l'ingaggio di Tiziano Chilelli dal Lido di Ostia e la convocazione di Attilio Arillo in Nazionale. Il direttore generale Pasquale Scolavino è intervenuto nella conferenza stampa di presentazione del match: "Per noi è un orgoglio vedere un nostro giocatore con l'Italia. Attilio ha meritato questa opportunità per quanto sta facendo vedere in campo e siamo sicuri che questo è un punto di partenza. L'arrivo di Chilelli ci servirà per dare al tecnico maggiori soluzioni, conosciamo il valore dell'atleta e siamo sicuri che farà bene. Il Cosenza? E' una bella squadra, all'andata ci ha messo in difficoltà e la rispettiamo assolutamente. Ma noi siamo la capolista e non dobbiamo temere nessuno anche se ci sono assenze importanti, vogliamo continuare a vincere".

 

Arillo sottolinea ancora la gioia per la chiamata del c.t. Bellarte: "E' il sogno di ogni bambino indossare quella maglia, voglio continuare a meritarmela e mi farò trovare pronto. Mancherà Turmena, ma se anche io sto raggiungendo determinati risultati è perché tutti, dal club ai miei compagni abbiamo la mentalità giusta per arrivare all'obiettivo che ci siamo prefissati. E sarà lo stesso anche con il Cosenza, determinati per arrivare alla vittoria". 

Loading...
ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>