Anno XXI n° 8
mercoledì 21 febbraio 2024, ore
ATTUALITÀ
NEWS - Minori fuori famiglia, l'On. Brambilla: "Per dati completi e attendibili serve una rapida approvazione del provvedimento"
06.12.2023 15:23 di Napoli Magazine

“Da anni lamentiamo l’assenza di dati attendibili sul numero e la collocazione dei minori fuori famiglia. Con il ddl stralcio del collegato Lavoro e politiche sociali, si può compiere un passo decisivo per la risoluzione del problema”. Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare per l’Infanzia e l’adolescenza, on. Michela Vittoria Brambilla.

 

“Auspico - ha aggiunto - la rapida approvazione del provvedimento che inizia oggi il suo iter nella commissione Affari sociali della Camera. Grazie al governo, e in particolare al viceministro Maria Teresa Bellucci, l’art. 11, istituendo il tavolo sul fenomeno dei minori fuori famiglia, affidati e in carico ai servizi sociali territoriali, punta finalmente a risolvere il grave problema che la Commissione parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza, da me presieduta, aveva segnalato fin dalla XVII legislatura: l’assenza di dati completi e attendibili su questi ragazzi e di una specifica relazione annuale al Parlamento sulla loro condizione e sulle prestazioni erogate. La Commissione, scrivevamo nel 2018, auspica la più rapida realizzazione ed entrata a sistema di una rete integrata di raccolta dati, un sistema informativo nazionale, che consentirebbe di conoscere in tempo reale i dati effettivi sul numero complessivo dei minori fuori famiglia e la loro collocazione. Quando lo strumento andrà a regime, continuava la relazione bipartisan, sarà possibile disporre di indicatori molto più tempestivi delle prese in carico operate dai servizi territoriali, in particolare con riferimento agli eventuali allontanamenti dalla famiglia di origine”.

 

“L’istituzione del tavolo di lavoro prevista dall’art.11 - conclude l’on. Brambilla - rende possibile puntare sull’armonizzazione, il coordinamento e la verifica delle fonti esistenti per creare un data base che permetta di analizzare il fenomeno e intervenire efficacemente. Si colmerebbe una lacuna percepita e denunciata da tempo. Tutte le forze politiche, spero, saranno ben felici di colmarla”.

ULTIMISSIME ATTUALITÀ
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>