Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 9
martedì 25 febbraio 2020, ore
BASKET
Basket: la Geko torna al PalaPuca, con la Luiss c'è in palio il 5° posto
02.02.2020 01:00 di Napoli Magazine

Si torna a casa. Sarà il PalaPuca di via Marconi, rimesso a nuovo dai lavori di ristrutturazione completati in tempi record, ad ospitare la sfida tra Geko e Luiss Roma, valevole per la 20^ giornata del campionato di Serie B. Uno scontro diretto vero e proprio, che mette in palio il 5° posto in solitaria e che potrebbe rinsaldare le ambizioni della matricola campana, che in settimana ha dato segnali importanti in questo senso. Li ha dati la squadra, espugnando il campo di Pozzuoli nel derby, e li ha dati la società, che ha firmato l’esperto Gennaro Sorrentino per tamponare le assenze degli infortunati Izzo e Gambarota.
Si gioca domani alle 18 e la società ha deciso di festeggiare la riapertura dell'impianto concedendo eccezionalmente l’ingresso gratuito per tutti i tifosi e gli appassionati. Arbitreranno i Signori Berlangieri di Trezzano sul Naviglio (MI) e Sordi di Casalmorano (CR).
 
L’Avversaria – Grande rivelazione dell’ultima stagione, la Luiss di Andrea Paccariè si sta confermando anche nel campionato corrente grazie ad un impianto di gioco ormai rodato e ad un gruppo con gerarchie consolidate. Il leader statistico dei romani è il pivot Francesco Infante, uno dei migliori giocatori dell’intera categoria, che sta marciando a 16.6 punti con 6.6 rimbalzi e 1.2 recuperi. Con lui, in doppia cifra, vanno stabilmente anche l’eclettica ala Andrea Martino (11.2 punti e 5 rimbalzi), il play ex Cento e Caserta Marco Pasqualin (10.3 punti e 3.5 assist) e il tiratore Antongiulio Bonaccorso (10). 
All’andata finì 81-67 per i romani dopo che Sant’Antimo aveva letteralmente dominato fino all’intervallo, raggiunto con 20 punti di vantaggio. I mattatori per la Luiss furono Infante (26) e Martino (25).
 
Qui Geko – Due vittorie consecutive, una gran prova d’orgoglio a Pozzuoli e un intervento sul mercato che darà ossigeno alle rotazioni di coach Patrizio ridotte dagli infortuni di Izzo e Gambarota e che garantirà esperienza nel gran finale di stagione. La Geko c’è, fin qui ha disputato una stagione eccezionale e non ha nessuna voglia di mollare sul più bello, di fronte alle prime difficoltà.  “E’ vero – dice capitan Peppe Luongo – nelle difficoltà degli ultimi giorni ci siamo compattati ancora di più come gruppo e nel derby di mercoledì abbiamo trovato un’affermazione importantissima sia per il morale che per la classifica. Ora però bisogna guardare avanti, con la Luiss sarà un altro scontro diretto e lo giochiamo in casa, finalmente di nuovo al PalaPuca, dove non possiamo e non vogliamo permetterci altri passi falsi. Come andò la gara d’andata lo ricordo bene  ma era inizio stagione, oggi siamo un’altra squadra e un altro gruppo”.

 

Foto: Peppe Luongo, capitano della Geko (foto Ferdinando Sodano)

Loading...
ULTIMISSIME BASKET
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>