Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 43
martedì 19 ottobre 2021, ore
CALCIO
CAGLIARI - Mazzarri: "Sembrava avessimo il freno a mano, non eravamo quelli visti con la Lazio"
22.09.2021 23:45 di Napoli Magazine

Il tecnico del Cagliari Walter Mazzarri ha rilasciato alcune dichiarazioni a Dazn a seguito della sconfitta casalinga subita contro l’Empoli per 0-2 all'Unipol Domus.

 

Cosa non le è piaciuto stasera?
“Sembrava che avessimo il freno a mano, eravamo lenti sui portatori. Merito anche dell’Empoli, squadra che gioca bene e che ha fatto risultato anche con la Juve. La giornata è cominciata male con la morte di Romano Fogli, che è stato il mio allenatore e una sorta di padre, ed è finita peggio. Mi dispiace per i tifosi, la squadra era affranta e domani ci ritroveremo per preparare una partita migliore contro il Napoli”.

 

Più un problema di carattere fisico o mentale?
“I ragazzi hanno speso tanto con la Lazio, pressavamo sui portatori con un’altra gamba. Ero convinto che la squadra continuasse, invece ho visto anche i singoli giocatori male nel palleggio. L’unica cosa positiva è che ci sono rimasti male anche loro e cercherò di tirarli su. Speriamo che ci sia un po’ più di tempo per fare le cose sul campo, giocando ogni tre giorni è difficile”.

 

Pensa di proporre in futuro la difesa a tre?
“Bisogna essere camaleontici, anche a partita in corso. Per il momento, vedendo che non eravamo brillanti con la difesa a tre, li ho rimessi col 4-4-2. Peccato aver preso il raddoppio, perché prima avevamo colpito un palo. Il calcio vive anche sugli episodi e ci voleva quale pizzico di fortuna per fare l’1-1. L’Empoli però sembrava che oggi avesse velocità doppia rispetto a noi. Devo capire meglio, perché gli stessi giocatori visti contro la Lazio oggi non hanno fatto altrettanto bene”.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>