Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 4
lunedì 17 gennaio 2022, ore
CALCIO
ECCELLENZA - Girone B, Napoli United-Ischia 2-1: i leoni consolidano il terzo posto
05.12.2021 23:44 di Napoli Magazine

"La vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare". Ancora più su, perchè il Napoli United con determinazione e consapevolezza, partita dopo partita, sta dimostrando di essere una delle forze del campionato. Consolidato il terzo posto in classifica, dopo il mini ciclo di fuoco, con Puteolana, Frattese ed Ischia, i leoni si ritrovano con un bel bottino di cinque punti e sicuramente qualche rammarico c'è per i due punti sfuggiti nel pareggio contro i nerostellati. I leoni volano, anche in una gara difficile, forse la meno bella, ma la più intensa e concreta, con il Napoli United implacabile e cinico, finalmente, davanti la porta avversaria. Il match si apre con un minuto di silenzio per la morte prematura del giovane Manuel Calise, tragicamente scomparso a causa di un incidente stradale. Poi via al match con i padroni di casa che si fanno subito pericolosi con Ciranna. Al 6' su punizione tira direttamente in porta, sulla respinta, rovesciata dal limite di Schinnea, palla fuori. Il centrocampista dei leoni più volte si rivela temibile per gli avversari. Anche al 15’ con un bel tiro dalla distanza di poco alto sulla traversa. Al 17’ forte spavento per Filosa costretto a lasciare il campo in ambulanza a causa di un malore improvviso. Lo spavento e lo stop necessario per i soccorsi spezzano il ritmo della gara che assume ritmi più blandi. Ma attenzione perchè al 40' Sogliuzzo a tu per tu con Giordano sbaglia il gol del vantaggio facendosi parare il tiro ravvicinato dall'estremo difensore dello United. Ancora gli ospiti al 43’: Castagna ci prova da posizione defilata ma il tiro scivola alla destra di Giordano. Nella ripresa, Maradona effettua il primo cambio della partita che si rivela vincente: fuori Scheler dentro Giordano che al 57’ realizza il gol del vantaggio per i padroni di casa approfittando della respinta dopo il palo di Schinnea. Al 64’ trova il gol del pari Castagna su sviluppi di un calcio di punizione. A dieci minuti dal termine trova il gol del definitivo 2-1 Navarrete che di testa corregge in rete la respinta corta di Mazzella con la palla che schizza sulla conclusione dalla distanza di Barone. Testa al prossimo match di campionato contro il Neapolis, poi la squadra di Maradona è attesa ad Angri per la gara di ritorno dei quarti di Coppa Eccellenza contro il San Marzano il 15 dicembre.

 

Napoli United- Ischia 2-1 (0-0)


Napoli United: Giordano D., Scheler (1’ st Giordano G.), Oliva, Akrapovic, Barone, Medaglia, Ciranna, Arrulo, Pelliccia (27’ st De Marco), Navarrete (38’ st Santoro), Schinnea (28’ st Amaya). A disp.: Zaccaro, Greco, Bruno, Soprano, Di Gennaro. All. Diego Armando Maradona


Ischia Calcio: Mazzella, Buono, Trofa, Montanino (23’ st D’Antonio), Chiariello, Arcamone (24’ st Pistola), Castagna, Muscarriello ( 44’ st Pesce), Sogliuzzo, Filosa (21’ pt De Luise), Cibelli (31’ st Trani). A disp.: Di Chiara, Esposito, Iacono, Di Sapia. All. Iervolino Angelo


Arbitro: Calvara (Trento), assistente 1 Beltrani (Ercolano), assistente 2 Panico (Nola)


Marcatori: 12’ st Giordano G. (NU), 19’ st Castagna (I), 35’ st Navarrete (NU)


Espulso: Sogliuzzo ( I )


Ammonizioni: Schinnea, Barone, Medaglia ( N U ), Muscarriello, Montanino, Castagna, Trofa, Trani ( I )


Note: 5’ minuti di recupero primo tempo, 5’ minuti di recupero secondo tempo

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>